Il Nuovo Mediterraneo al centro dei cambiamenti climatici, un convegno a Gaeta

Il Nuovo Mediterraneo al centro dei cambiamenti climatici, un convegno a Gaeta

mare scauri oggiIl riscaldamento globale dei mari non sta risparmiando neanche il Mediterraneo che nei prossimi anni vedrà aumentare le specie non autoctone.

Questo tema, e gli altri correlati, saranno al centro del workshop che si terrà a Gaeta il 5 aprile, alle ore 10, presso l’Aula della Memoria dell’Istituto Nautico Caboto di Gaeta che vuole dare uno sguardo internazionale coinvolgendo altri paesi che si affacciano sul Mare Nostrum L’evento è organizzato dall’EClab (Laboratorio di Endocrinologia Comparata del Dipartimento di Biologia dell’Università Federico II di Napoli) diretto dal Professor Gaetano Ciarcia e dalla Professoressa Giulia Guerriero. Sono previsti gli interventi di esponenti di diverse università italiane ai quali si uniranno alcuni docenti dell’università egiziana di Ismailia e del Centre of Excellence for Advanced Science Enviromental Research Division National Research Centre di Giza. È previsto il rilascio di un attestato di partecipazione.

Il workshop ha ottenuto il patrocinio del Comune di Gaeta, della Camera di Commercio di Latina e della Proloco ed è sostenuto da un’ampia rete di sponsor.

 

You must be logged in to post a comment Login

h24Social
[ff id="2"]