Sonnino, rilancio delle imprese attraverso uno sportello creato in convenizione con la Cna

Sonnino, rilancio delle imprese attraverso uno sportello creato in convenizione con la Cna

cna_logo1Lo sportello, promosso in convenzione con la Confederazione Nazionale Artigiani di Latina, si inserisce in modo organico ed integrato nel complesso delle iniziative che il Comune di Sonnino porta avanti da tempo per incentivare la creazione di nuove imprese.

L’obiettivo di tale iniziativa è, infatti,  quello di seguire l’aspirante imprenditore nel suo percorso, mettendo a disposizione una rete qualificata di consulenti ed un complesso di attività di supporto alla nuova imprenditorialità.

“Grazie alla presenza di operatori qualificati, lo sportello offrirà alle aziende servizi di consulenza e di assistenza per accompagnare lo sviluppo di nuove idee imprenditoriali.   Potranno richiedere i  servizi  tutte le imprese con sede operativa o con almeno un’unità locale situata nel Comune di Sonnino – afferma il sindaco Luciano De Angelis alla vigilia dell’inaugurazione prevista per domani”

Gli fa eco il Presidente della Cna di Latina Angelo Agnoni che sottolinea “In relazione ai compiti che gli sono propri ed al suo specifico target di riferimento, lo Sportello, attiverà forme di sostegno personalizzato per le diverse tipologie di utenti, fornirà servizi mirati alle esigenze sottoposte alla sua attenzione; non opererà, quindi, come mero trasferimento di informazioni alle imprese, ma garantirà un servizio di orientamento, di assistenza e di affiancamento che seguirà tutte le fasi più delicate e sensibili del loro percorso progettuale”.

Dello stesso parere la consigliera comunale Simonetta Iacovacci, diretta promotrice dell’iniziativa che continua: “con un approccio di tipo trasversale rispetto ai servizi che è in grado di erogare, lo Sportello agirà in modo che le differenti prestazioni, pur nell’ambito di procedure precisamente definite, si connettano e si completino a vicenda, fino a formare una sequenza operativa modulare, attivata ad hoc per rispondere alle sollecitazioni, di volta in volta, ricevute. Verificato il tipo di supporto necessario, lo Sportello indirizzerà i suoi utenti al percorso di assistenza costruito in risposta alle loro necessità, senza che questi siano obbligatoriamente costretti a seguire percorsi di affiancamento rigidi e predefiniti”.

I servizi gratuiti di orientamento, consulenza ed assistenza dello Sportello assicureranno un supporto operativo per sviluppare iniziative di crescita aziendale, ispirate alla valorizzazione delle tradizioni produttive locali e alla costruzione di rapporti di collaborazione tra le imprese del territorio.

“Proprio la costruzione di occasioni di collaborazione intrasettoriale e intersettoriale rappresenterà uno dei primi obiettivi dello Sportello che  organizzerà la propria attività con la specifica finalità di accompagnare le produzioni locali verso mercati a più elevato valore aggiunto – ha dichiarato Antonello Testa, direttore della Cna di Latina – che continua – presso le sede dello Sportello ubicato all’interno della Casa Comunale sarà possibile ricevere informazioni sulle tematiche di interesse del mondo imprenditoriale, confrontarsi con personale qualificato per risolvere problemi pratici connessi all’attività produttiva, conoscere gli strumenti di finanziamento pubblici disponibili, valutare le opportunità del mercato locale e ricevere  indicazioni sugli adempimenti e sulle procedure da seguire per realizzare il proprio progetto.

Per adempiere alla sua missione, lo Sportello lavorerà in sinergia con tutti gli attori economici (enti, istituzioni, associazioni) che operano sul territorio e con le strutture che si occupano di sviluppo imprenditoriale.

In sintesi:

“Lo  Sportello Impresa è un servizio concepito per quanti pensano ad attivare un’attività che con percorsi di formazione e di consulenza specializzata, vuole favorire la nascita di nuove imprese; garantendo  un servizio di orientamento, di assistenza  e di affiancamento che segue tutte le fasi più delicate e sensibili del loro processo progettuale, assicurando un supporto operativo per sviluppare iniziative di  crescita aziendale, ispirate alla valorizzazione delle tradizioni produttive locali e alla costruzione di rapporti di collaborazione tra le imprese del territorio”.

Comments are closed.

h24Social