Roccagorga, la posizione ufficiale di Sel: “Vogliamo le primarie”

Roccagorga, la posizione ufficiale di Sel: “Vogliamo le primarie”
*Carla Amici*

*Carla Amici*

La questione  politica di Roccagorga si fa sempre più ingarbugliata. Oggi Sel smentisce il comitato del sindaco uscente Carla Amici e chiarisce la propria posizione: “Vogliamo le primarie”.

Ad intervenire sono il  coordinatore di Sinistra Ecologia e Libertà della della Provincia di Latina Beniamino Gallinaro ed il responsabile degli enti locali Lucio Pavone.

“La Federazione della provincia di Latina di Sinistra Ecologia e Libertà anche a nome del circolo di Roccagorga/Maenza smentisce categoricamente la notizia falsa e tendenziosa che SEL non vuole le primarie del centro sinistra a Roccagorga. La non notizia diffusa online dal Comitato elettorale per Carla Amici sindaco e ripresa dagli organi di stampa, non trova riscontro alcuno ne da parte del locale circolo ne da parte della Federazione provinciale di Sel”.

E aggiungono: “Semmai la non notizia dovesse essere confermata, può essere classificata come chiacchiera da bar artatamente strumentalizzata da parte di chi, evidentemente in difficoltà per propri limiti e incapacità, cerca di scaricare i su altri i propri problemi. Nel nostro partito le decisioni sono assunte dagli organi democraticamente eletti, gli unici deputati a farlo secondo regole democratiche trasparenti e partecipative.

Difatti in data 25/02/2014 alla presenza del segretario provinciale Beniamino Gallinaro l’assemblea degli iscritti di SEL del Comune di Roccagorga ha votato all’unanimità a favore delle primarie per la scelta del candidato a sindaco del centro sinistra. Tentativi maldestri, sintomatici di un agire politico che non ci appartiene, di forzare la mano non trovano da parte di SEL alcuna legittimazione, piuttosto confermano le forti perplessità in merito alla condotta ed alla natura di chi se ne fa promotore”.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social