La Regione assegna 434mila euro a San Cosma per “riqualificare” le scuole del Pilone e di Grunuovo

La Regione assegna 434mila euro a San Cosma per “riqualificare” le scuole del Pilone e di Grunuovo

scuolaAssegnati 434.000,00 Euro dalla Regione Lazio per interventi volti alla riqualificazione energetica. I finanziamenti riguardano due scuole comunali e rientrano nell’ambito dei POR FESR 2007/2013 e sono stati assegnati con Determina Regionale n. G03109 del 14/03/2014 della Direzione Infrastrutture, Ambiente e Politiche abitative, Area Energia e Sviluppo Sostenibile. Le graduatorie definitive recentemente approvate riguardano interventi su edifici pubblici per l’efficienza energetica e l’incremento sull’uso delle energie rinnovabili ed hanno premiato le proposte presentate dal Comune di Santi Cosma e Damiano relative a due scuole Comunali ossia rispettivamente la scuola materna di Grunuovo per un intervento pari ad € 162.000,00 e la scuola elementare “Pilone” per un intervento pari ad € 272.000,00. I due finanziamenti che come detto ammontano ad un totale di € 434.000,00 rientrano nell’ambito dei Fondi Europei di Sviluppo Regionale (POR FESR 2007/2013.

Ad annunciarlo è l’Assessore ai Lavori Pubblici del Comune di Santi Cosma e Damiano, Emanuele Viccaro che esprime tutta la propria soddisfazione per gli importanti finanziamenti ottenuti a seguito della partecipazione ad uno specifico bando.

I progetti prevedono nella sostanza l’installazione di impianti fotovoltaici, la sostituzione degli impianti di riscaldamento ed interventi sull’involucro edilizio (isolamento a cappotto delle pareti, isolamento termico della copertura e la sostituzione degli infissi esterni) volti al miglioramento delle prestazioni energetiche.

“Sono interventi di efficientemente su due strutture scolastiche importanti del nostro comune, che permetteranno di conseguire un notevole risparmio dal punto di vista energetico e economico, garantendo al contempo una minore immissione in atmosfera di agenti inquinanti, nell’ottica di ottenere un minor impatto ambientale – commenta l’Assessore ai Lavori Pubblici Emanuele Viccaro -. Con questi due finanziamenti vengono premiati gli sforzi e l’impegno congiunto dell’Amministrazione Comunale e del Settore Tecnico. Quello della politica di risparmio energetico è uno degli obiettivi che sin dall’inizio si è prefissata quest’Amministrazione e che sta cominciando a realizzare e che prevedono in prospettiva anche interventi su altre strutture pubbliche e sulla pubblica illuminazione, dove peraltro in qualche tratto, con altri finanziamenti acquisiti presso la Regione, già si è provveduto ad operare in tal senso. In tal modo, infine, si provvederà anche al miglioramento di strutture scolastiche importanti che va a proseguire nell’opera di ristrutturazione dell’edilizia scolastica iniziata già di diversi anni e che ha visto vari interventi su alcune strutture e che ora vede interessate due scuole considerate strategiche per l’edilizia scolastica comunale”.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social
.uffa { text-align: center; } .inner { display:inline-block; }