Overdose nei bagni dell’ospedale Goretti, muore un 41enne di Sezze

Overdose nei bagni dell’ospedale Goretti, muore un 41enne di Sezze
ospedale goretti di latina

*L’ospedale Goretti di Latina*

Un uomo di 41 anni è stato trovato morto nel bagno dell’ospedale Santa Maria Goretti. La tragedia è avvenuta intorno alle 17 di oggi all’interno del nosocomio, nei bagni pubblici situati al piano terra vicino l’ingresso principale.

Secondo una prima ricostruzione, la causa del decesso potrebbe essere ricondotta ad una overdose da sostanze stupefacenti, come testimonierebbe la siringa trovata vicino al corpo della vittima. Sono stati i responsabili della sicurezza dell’ospedale ad accorgersi che qualcosa non andava durante un giro di ispezione.

Una delle porte del bagno, infatti, era chiusa dall’interno. Sono stati i vigili del fuoco ad aprire il bagno e all’interno, riverso a terra, è stato trovato il corpo senza vita del quarantunenne di Sezze. Sarà ora l’eventuale autopsia a stabilire con certezza definitiva la causa del decesso che, come detto, sembra essere riconduciile ad un’overdose da sostanze stupefacenti. Sulla vicenda, molto simile a quella della morte di un quarantottenne di Cori risalente all’agosto del 2011, indagano i carabinieri di Latina. Inutile l’intervento immediato degli operatori sanitari dell’Ares 118: ormai per il quarantunenne non c’era più nulla da fare.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social