Giorgio Napolitano a Cassino, in piazza 14 Febbraio la manifestazione di protesta

Giorgio Napolitano a Cassino, in piazza 14 Febbraio la manifestazione di protesta
*Giorgio Napolitano*

*Giorgio Napolitano*

Anche i Circoli del Partito della Rifondazione Comunista di Formia e Gaeta aderiscono al presidio di protesta convocato per sabato 15 marzo alle ore 9 presso piazza 14 Febbraio a Cassino contro il presidente Giorgio Napolitano e le politiche di austerity. Il Presidente della Repubblica Italiana sarà infatti a Cassino per presenziare alla cerimonia celebrativa che si terrà in Piazza de Gasperi in occasione dell’anniversario del bombardamento che durante la seconda guerra mondiale rase al suolo l’intera città.

Per i circoli del Prc “Giorgio Napolitano è tra i principali responsabili del susseguirsi di governi “illegittimi” succedutisi negli ultimi anni: da Berlusconi a Monti, passando per Letta e oggi Renzi. L’attivismo di Napolitano, orientato a quella che si dice essere la stabilità e la continuità, si è tradotta nei fatti in conservazione e in subordinazione alle politiche di austerity della troika che puntano allo sfruttamento finanziario del Paese, al suo complessivo impoverimento, e all’aumento della disoccupazione”.

L’invito a partecipare è rivolto anche le reti studentesche, le forze progressiste del Sud Pontino, il sindacalismo di base e alternativo, i cassa integrati e gli operai delle fabbriche in crisi, i comitati per la ripubblicizzazione dell’acqua e per il diritto alla casa ed ad un lavoro utile e dignitoso, i comunisti e gli anticapitalisti tutti, e chiunque voglia manifestare la propria indignazione.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social