Cisterna, ritrovato cadavere ad Olmobello. Indaga la Polizia, tre fermi

Cisterna, ritrovato cadavere ad Olmobello. Indaga la Polizia, tre fermi
*Il borghetto di Olmobello, Cisterna di Latina*

*Il borghetto di Olmobello, Cisterna di Latina*

La notte scorsa è stato ritrovato ad Olmobello, frazione di Cisterna, il corpo senza vita di un uomo.

Gli agenti del commissariato di Cisterna si sono recati nella località intorno alle due, sembra a seguito di una segnalazione.

Ancora incerta l’identità del cadavere, si sospetta possa essere l’uomo rapito sabato scorso a Borgo Sabotino: un 28enne romeno residente a Formello,  rimasto vittima di un agguato armato mentre guidava nei pressi della Centrale Nucleare.

La polizia ha setacciato l’intera zona di Olmobello per tutta la notte alla ricerca di prove e testimoni oculari.

In particolare gli agenti hanno perlustrato il borghetto e l’adiacente azienda agricola dismessa, dove vive da diversi anni una nutrita comunità di immigrati dell’est. Una comunità di invisibili, della quale fanno parte anche alcuni minorenni, rifugiata nei ruderi fatiscenti della struttura senza acqua corrente né energia elettrica.

Allo stato tre persone sono state fermate: una coppia di fidanzati italiani e un indiano.

***ARTICOLO CORRELATO*** (Auto speronata a Borgo Sabotino e un uomo portato via, indaga la Squadra Mobile – 8 marzo -)

You must be logged in to post a comment Login

h24Social