Lotta ai furti a Formia e Minturno, la Polizia arresta tre persone

Lotta ai furti a Formia e Minturno, la Polizia arresta tre persone
*Paolo Di Francia, dirigente commissariato di Formia*

*Paolo Di Francia, dirigente commissariato di Formia*

Effettuati nel corso di questo fine settimana numerosi controlli sul territorio da parte del personale del Commissariato di Formia diretto dal vice questore Paolo Di Francia. Su disposizione del Questore di Latina sono state inviate di rinforzo alcune pattuglie del Nucleo Prevenzione Crimine, che hanno controllato il territorio di Formia e quello di Minturno/Scauri , località che negli ultimi tempi hanno registrato l’intensificarsi dei reati contro il patrimonio.

*Centro commerciale Itaca*

*Centro commerciale Itaca*

Nella giornata di oggi in particolare sono stati colti in flagranza di reato tre soggetti di origine campana con precedenti specifici, in particolare all’interno del Centro Commerciale Itaca, gli stessi sono stati sorpresi nell’atto di impossessarsi di alcuni capi di abbigliamento da parte degli addetti alla sicurezza. La tempestiva chiamata al 113 da parte dei responsabili dell’Ipermercato, ha consentito alla Volante di giungere sul posto e trarli in arresto prima che si dessero alla fuga.

All’interno della loro autovettura sono stati trovati nascosti numerosi attrezzi atti allo scasso, verosimilmente da utilizzare per effettuare furti all’interno di qualche abitazione, approfittando dell’assenza dei proprietari nel corso del week end.

"Il commissariato di Formia"

“Il commissariato di Formia”

I soggetti D.P, G.A ed S.T. rispettivamente di anni 35, 40 e 26, sono stati ristretti nelle camere di sicurezza del commissariato a disposizione dell’Autorità Giudiziaria che ha disposto udienza per la convalida dell’arresta nella giornata di lunedì.

I controlli da parte del personale della squadra amministrativa hanno inoltre determinato la denunzia a piede libero del titolare di una sala giochi in quanto esercitava l’attività privo delle autorizzazioni previste dal TULPS,  nonché il controllo di ulteriori tre locali commerciali, risultati in regola con le norme prescritte.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social
[ff id="2"]