Poseidon contro Latina Ambiente per l’igiene urbana, il Tar rigetta il ricorso: tutto prescritto

Poseidon contro Latina Ambiente per l’igiene urbana, il Tar rigetta il ricorso: tutto prescritto

pulizia_strade8Tutto prescritto. Trascorsi i tempi previsti dalla legge per chiedere la revisione dei prezzi stabiliti in un contratto, il Tar di Latina ha rigettato il ricorso della pontina Poseidon Service srl, che puntava a ottenere qualcosa in più per l’attività di igiene urbana svolta nel capoluogo pontino. La società aveva avviato il contenzioso nell’ambito dell’appalto vinto per effettuare i servizi di pulizia delle aree porticate di Latina, rimuovere le scritte fatte dai vandali, staccare i manifesti abusivi, pulire le strade dagli escrementi di animali, compiere disinfestazioni, curare la pulizia delle spiagge, eliminare l’erba da strade e marciapiedi, e pulire le caditoie.

Il 28 novembre 2012 la Poseidon aveva chiesto alla società che gestisce l’igiene urbana a Latina di rivedere i prezzi per i servizi svolti, come previsto da contratto. Non ricevendo risposte la srl ha fatto ricorso contro la stessa Latina Ambiente e contro il Comune di Latina. Il Tar, ritenendo però ormai tutto prescritto, ha ora rigettato il ricorso della Poseidon e condannato la società a pagare anche le spese legali alla Latina Ambiente.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social