Da Alba Dorata a Forza Nuova, l’Europa dell’‘ultradestra’ a convegno a Roma. C’è anche una delegazione da Fondi

Da Alba Dorata a Forza Nuova, l’Europa dell’‘ultradestra’ a convegno a Roma. C’è anche una delegazione da Fondi
*Un momento dell'incontro*

*Un momento dell’incontro*

Per un’Europa da far risorgere, “libera, sovrana, armata”. Cristiana e basata sulla famiglia, l’agricoltura e le piccole imprese. Ma anche contraria alla “liberal-massoneria”, fuori dal giogo della banche e del “capitalismo sionista”.

Parole e concetti espressi durante l’incontro tenutosi sabato a Roma tra gli esponenti dei maggiori partiti nazionalisti del vecchio continente: dai greci di Alba Dorata agli esponenti del British National Party, dai tedeschi del Partito Nazionaldemocratico agli iberici della Democracia National.

A fare gli onori di casa presso l’‘Hotel Pineta Palace’, anche nelle vesti di organizzatori, gli esponenti dell’italica Forza Nuova, con in testa il leader Roberto Fiore.

Un evento programmatico organizzato in vista delle elezioni europee, a cui ha preso parte anche una piccola delegazione di Fondi. Da dove, oltre ad alcuni sostenitori, è partito anche il dottor Giampaolo Costa, che del movimento di Fiore è da poco coordinatore per il Lazio.

***ARTICOLO CORRELATO*** (Fondi, il dottor Costa coordinatore regionale di Forza Nuova – 17 gennaio -)

You must be logged in to post a comment Login

h24Social