Un vespista cisternese al “Raduno degli Elefanti”, Pontesilli torna in città

Un vespista cisternese al “Raduno degli Elefanti”, Pontesilli torna in città
*Pontesilli al ritorno dal raduno degli elefanti*

*Pontesilli al ritorno dal raduno degli elefanti*

Gaetano Pontesilli, il vespista cisternese che nei giorni scorsi ha affrontato la dura prova del “Raduno degli Elefanti”, è tornato a casa lo scorso 2 febbraio dopo 5 giorni e 2460 chilometri percorsi in condizioni estreme.

Pontesilli ha portato nei gelidi territori della foresta di Loh Thurmansbang – Solla  i colori di Cisterna e del Vespa Club “Terrinoni”, nonché quelli di tutti i vespisti italiani essendo l’unico iscritto dell’edizione 2014 dello storico raduno tedesco proveniente dal Belpaese.

L’Elefantentreffen, questo il  nome originale del Raduno degli Elefanti, dal 1956 si svolge ogni anno alla fine del mese di gennaio in una località dell’Europa centrale. Da diversi anni ad ospitare l’evento per appassionati biker provenienti da tutta Europa è l’impervia regione tedesca.

Il vespista pontino ha ringraziato al suo ritorno tutti quelli che lo hanno supportato come il sindaco Merolla, tutti i colleghi vespisti del Club, i suoi familiari e il presidente del Vespa club Cisterna, Marco Terrinoni, per l’assistenza tecnica fornita.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social