Aperto anche il martedì il mercato di Campagna Amica in via Don Minzoni

Aperto anche il martedì il mercato di Campagna Amica in via Don Minzoni

stand“Per ridurre al minimo gli sprechi alimentari non basta moderare la quantità di quello che si compra, ma è necessario riutilizzare ciò che si ha a disposizione e conoscere le regole per una corretta conservazione. La cucina salva avanzi, ad esempio – spiega Saverio Viola direttore di Coldiretti Latina -, permette di recuperare con gusto il cibo non consumato nei giorni precedenti”. Con i piatti antispreco si possono portare in tavola menù completi. Per risparmiare e limitare gli scarti si possono utilizzare parti di frutta e verdura che generalmente vengono buttate. Ad esempio, le bucce di patata possono essere fritte e diventare delle chips da servire calde, le foglie esterne della lattuga possono essere usate per involtini con ripieno di uova, formaggio grattugiato e patata lessa. E ancora: la buccia liscia e sottile della zucca se cotta e ridotta a passata diventa l’ingrediente base per una torta.

“Esistono poi delle regole amiche del nostro portafoglio – aggiunge Carlo Crocetti, presidente di Coldiretti Latina – come comprare solo il necessario, rispettare la propria lista della spesa, acquistare prodotti di stagione e rifornirsi nei farmers’ market come il Mercato di Campagna Amica che si tiene ogni martedì e mercoledì in via Don Minzoni 1”.

“Abbiamo voluto rispondere alla crescente richiesta dei cittadini consumatori – conclude Crocetti – per dare la possibilità di trovare anche il martedì i nostri prodotti con i nostri imprenditori pronti e disponibili”.

“Si tratta – precisa Viola di un esperimento sperimentale che sino a metà marzo permetterà oltre all’abituale giornata del mercoledì di trovare il mercato aperto anche nel martedì mattina”.

Tornando ai consigli, Coldiretti Latina precisa che per conservare al meglio il cibo e farlo durare di più, invece, è buona norma recarsi subito a casa dopo aver fatto la spesa, evitare l’effetto cumulo in frigorifero, rifornirsi almeno due o tre volte alla settimana controllando le scadenze.

LE CINQUE REGOLE D’ORO AMICHE DEL PORTAFOGLIO
1.      Comprare il necessario. I prodotti sottocosto e le promozioni speciali ci spingono a comprare cibo in eccesso, destinato a finire in pattumiera.
2. Fare la lista. Controllare la dispensa e annotare su un foglio ciò che manca fa risparmiare tempo, soldi e ci aiuta a comprare solo ciò di cui abbiamo bisogno.
3. Seguire il calendario. Frutta e verdura di stagione hanno più sapore, contengono più sostanze nutritive e costano meno rispetto ai prodotti fuori periodo.
4. Preferire la filiera corta. Comprare direttamente dal produttore: ogni martedì e mercoledì mattina al mercato di Campagna Amica in via Don Minzoni 1 i coltivatori offrono consigli e prodotti per la spesa migliore.
5. Limitare il tragitto. Dopo aver fatto la spesa è bene recarsi subito a casa: si evita così di lasciare i prodotti deperibili troppo tempo in ambienti caldi che ne possono accelerare il deterioramento.

Comments are closed.

h24Social