San Felice Circeo, bifamiliare a Golfo Sereno: assolti in tre

San Felice Circeo, bifamiliare a Golfo Sereno: assolti in tre

toga legge tribunale1Accusati di abusivismo edilizio e di abuso d’ufficio, sono stati assolti dal Tribunale di Latina i proprietari di un lotto di terreno vicino al mare, a San Felice Circeo, e il dirigente comunale all’urbanistica. I tre erano stati indagati dal sostituto procuratore Giuseppe Miliano, per una bifamiliare a Golfo Sereno.

Per il magistrato Piero Di Prospero e Anna D’Onofrio e il dirigente comunale che aveva rilasciato i permessi per quell’immobile nel 2010, Domenico Matacchioni, avevano violato le norme urbanistiche, essendo quell’area inedificabile tutelata dalla legge che vieta le costruzioni a meno di 300 metri dalla linea di costa.

Il pm Giuseppe Bontempo ha chiesto sei mesi di reclusione per tutti gli imputati, per il reato di abusivismo edilizio, e l’assoluzione per il reato di abuso d’ufficio. Il Tribunale di Latina, presieduto dal giudice Lucia Aielli, ha invece assolto tutti perché il fatto non costituisce reato.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social