Cisterna, domani pomeriggio Don Ciotti e “Libera” in aula consiliare

Cisterna, domani pomeriggio Don Ciotti e “Libera” in aula consiliare

DonCiotti_locandinaCisternaDon Luigi Ciotti torna a Cisterna.
Dopo la tappa della carovana di “Libera” nel luglio 2010 presso il Casale di Piano Rosso confiscato al clan dei Casalesi, l’ispiratore e fondatore dapprima del “Gruppo Abele”, come aiuto ai tossicodipendenti e altre varie dipendenze, quindi dell’Associazione “Libera” contro i soprusi delle mafie in tutta Italia, venerdì prossimo sarà a Cisterna.
Dunque appuntamento organizzato dal presidio comunale di “Libera” per parlare di legalità domani pomeriggio, venerdì 14 febbraio, alle ore 17:00 nell’aula Consiliare.
L’incontro sarà introdotto da Nadia Biscossi, referente del presidio di Cisterna, e fa parte della seria di dibattiti avviati da tempo in vista della 19esima giornata nazionale della “Memoria e dell’Impegno” che quest’anno si terrà a Latina il 22 marzo.
Una scelta, quella di Latina, molto significativa, a sottolineare come il capoluogo pontino ed il territorio circostante siano tristemente assurti all’attenzione nazionale per quanto attiene all’insediamento ed alle attività della criminalità organizzata.
“Siate sempre eretici – ha detto Luigi Ciotti –  ricercate la verità che è sempre più importante della verità stessa, rifiutate il cinismo e l’ipocrisia di chi dice NOI ma pensa IO. Eretico è chi si ribella alle ingiustizie e al sonno delle coscienze. Siate sempre eretici!”

You must be logged in to post a comment Login

h24Social