Castelforte, Corte dei Conti: ”Gravi irregolarità contabili” nel bilancio. Relazione inviata al sindaco

Castelforte, Corte dei Conti: ”Gravi irregolarità contabili” nel bilancio. Relazione inviata al sindaco

corte dei contiCambiano i sindaci, ma a Castelforte non cambia il sistema di gestione delle finanze. Da Gianpiero Forte a Patrizia Gaetano, alla luce di quanto appurato dalla Corte dei Conti, i problemi sono rimasti gli stessi e per i giudici contabili è ora di invertire rotta.

*Patrizia Gaetano*

*Patrizia Gaetano*

Il motivo? Tanto nel bilancio 2011 che in quello 2012 del Comune aurunco, la sezione di controllo della magistratura contabile ha riscontrato svariate anomalie, alcune delle quali all’apparenza frutto di “gravi irregolarità contabili”.

A preoccupare la Corte dei Conti è soprattutto la gestione dei crediti e dei debiti, visto che per quanto riguarda i primi oltre 300mila euro inseriti in bilancio sono ritenuti ormai difficilmente esigibili, e sui secondi non c’è sufficiente chiarezza. Secondo i giudici si tratta di “lacune nella pianificazione finanziaria, gravi in quanto inficiano il razionale utilizzo delle risorse in dotazione”.

La Corte dei Conti ha così trasmesso una relazione al sindaco Gaetano, chiedendole di risolvere i problemi riscontrati e di farlo nell’arco di 60 giorni.

 

You must be logged in to post a comment Login

h24Social
[ff id="2"]