Da Monte San Biagio a Napoli, alla conquista dell’atletica leggera: l’exploit della fondista pontina Fabiola Desiderio

Da Monte San Biagio a Napoli, alla conquista dell’atletica leggera: l’exploit della fondista pontina Fabiola Desiderio
*Fabiola Desideri e De Magistris*

*Fabiola Desiderio ed il sindaco De Magistris*

E’ di domenica scorsa, la prima edizione della ‘Mostra d’Oltremare Half  Marathon’, suggestiva gara podistica svoltasi a Napoli con la partecipazione di quasi mille 500 podisti provenienti da tutta la penisola ed anche oltre.

Un percorso che, con partenza e traguardo nell’omonimo quartiere fieristico, attraversava alcuni degli scorci più belli della città partenopea, dal lungomare Caracciolo a piazza Plebiscito.

E che ha visto tra i protagonisti, con risultati lusinghieri, anche dei pontini.

*La Desideri in gara*

*La Desiderio in gara*

Come i componenti dell’‘Atletica Monticellana’, tornati a Monte San Biagio con l’ottimo piazzamento della loro atleta di punta, Fabiola Desiderio: quarto posto assoluto e terza italiana al traguardo di Fuorigrotta, con tanto di personale premiazione da parte del primo cittadino Luigi De Magistris.

Ad accompagnarla nella trasferta napoletana, pure loro ben figurando, gli altri componenti della squadra del presidente Franco Raso, ovvero Barbato Domenico, Raffaele Lobello, Mariano Micci, Giuseppe Abruscato e Federica Parisella.

Un successo giunto a dispetto delle condizioni meteo e del tipo di tracciato, quello della Desiderio: “Ha ottenuto un ottimo crono di 1h27’ 54’’, nonostante la pioggia caduta per tutta la gara ed il percorso ricco di saliscendi”, spiega Michele di Donato, segretario nonché responsabile del settore atletica della società sportiva di Monte San Biagio, nata nel 1999 ed attiva anche nel ciclismo.

*La squadra dell''Atletica monticellana'*

*La squadra dell”Atletica monticellana’*

Un personale exploit che ha portato l’atleta ad essere scelta dalla ‘Saucony’, nota azienda americana di scarpe ed abbigliamento per il Running, come atleta testimonial per il 2014.

Lei, nemmeno il tempo di gustarsi la soddisfazione, non smette di allenarsi: il prossimo 16 febbraio sarà protagonista della maratona di Napoli.

 

 

You must be logged in to post a comment Login

h24Social