Amministrative a Monte San Biagio, il Pd esclude l’appoggio al forzista Basile: “Niente alleanze innaturali”

Amministrative a Monte San Biagio, il Pd esclude l’appoggio al forzista Basile: “Niente alleanze innaturali”
*Augusto Basile*

*Augusto Basile*

Volti nuovi e nuovi programmi. Un taglio netto col passato, per ricominciare daccapo. Queste, le intenzioni del Partito democratico di Monte San Biagio in vista delle amministrative.

Elezioni ormai prossime e che, a meno di dietrofront dell’ultim’ora, vedranno il partito del segretario Biagio Rizzi correre in proprio. Ovvero con un candidato proveniente dalla stessa area di centrosinistra, da mettere alla testa di una lista civica.

Esclusa in maniera categorica, un’innaturale alleanza trasversale col candidato a sindaco Augusto Basile, esponente ribelle di Forza Italia che in più occasioni aveva ‘teso la mano’ agli esponenti locali dell’opposta sponda politica. “Non si farà”, chiosa il consigliere comunale Biagio Rizzi, il quale poi annuncia che a metà della settimana corrente ci sarà l’ufficializzazione dei nominativi dei componenti della lista d’appoggio al “loro” aspirante primo cittadino.

*Biagio Rizzi*

*Biagio Rizzi*

Obiettivo dichiarato, creare per Monte San Biagio una squadra credibile di persone impegnate nel mondo del lavoro e nel sociale. “Vogliamo rappresentare la vera forza su cui ricostruire, coniugando la politica fatta per passione con la volontà di tanti cittadini di voler contribuire a scrivere questo progetto di rilancio”.

Poi, una stoccata diretta alla Giunta di centrodestra uscente: “Ha aumentato tasse e tariffe. Dopo 10 anni, è giunto il momento di cambiare volto al paese, di far ritrovare la speranza ed il sorriso ai cittadini. Per fare questo serve un vero e proprio cambio di mentalità, una rivoluzione del buon senso, perché chi ci ha preceduto ha fallito, ha ingessato la città e somministrato il sonnifero ai monticellani. Vogliamo porre le basi di questo nuovo progetto, coinvolgendo veramente persone giovani, dinamiche, competenti e determinate. Serve un nuovo slancio generazionale”.

***ARTICOLO CORRELATO*** (Elezioni a Monte San Biagio, il forzista ‘ribelle’ Basile fa proseliti – 30 gennaio -)

***ARTICOLO CORRELATO*** (Elezioni a Monte San Biagio, in campo l’ex vicesindaco Di Vezza – 24 gennaio -)

***ARTICOLO CORRELATO*** (Monte San Biagio, il candidato forzista Carnevale: “I rifiuti per alleggerire la bolletta” – 15 gennaio -)

***ARTICOLO CORRELATO*** (Monte San Biagio, l’aspirante sindaco Carnevale: “Puntiamo su donne e giovani” – 10 gennaio -)

***ARTICOLO CORRELATO*** (Monte San Biagio, ancora scintille tra le due anime di Forza Italia – 4 gennaio -)

***ARTICOLO CORRELATO*** (Monte San Biagio, Forza Italia raddoppia: scontro fratricida, due candidati a sindaco – 22 dicembre -)

***ARTICOLO CORRELATO*** (Monte San Biagio, i dogmi dell’aspirante sindaco Carnevale: “Unità, programmazione, continuità” – 17 dicembre -)

***ARTICOLO CORRELATO*** (Elezioni a Monte San Biagio, Carnevale si presenta – 15 dicembre -)

***ARTICOLO CORRELATO*** (Monte San Biagio, faida “generazionale” in Forza Italia – 11 dicembre -)

You must be logged in to post a comment Login

h24Social
[ff id="2"]