Raccolta firme per impedire l’aumento delle strisce blu in zona Grattacielo ad Aprilia

Raccolta firme per impedire l’aumento delle strisce blu in zona Grattacielo ad Aprilia
La zona del Grattacielo

La zona del Grattacielo

Una petizione popolare, così come prevede lo Statuto Comunale, per contrastare la rimodulazione del piano sosta in zona Grattacielo che ha visto aumentare i parcheggi a pagamento. Con questo atto il Circolo Aprilia Centro del Partito Democratico di Aprilia intende reagire a quanto sta accadendo in queste nella vie inquadrate nella “Zona Grattacielo”.

Con la raccolta delle firme avviate in questi giorni si chiede, attraverso l’utilizzo di un importante strumento di partecipazione popolare previsto dallo Statuto Comunale, di rimodulare il Piano Parcheggi previsto per la zona in questione e di ripristinare le aree di sosta con la conformazione a “pettine” per non creare disagio ai cittadini residenti ed evitagli lo spiacevole inconveniente di dover pagare una tariffa giornaliera per tornare nelle proprie abitazioni.

A seguito dell’aumento indiscriminato delle aree di sosta a pagamento, riscontrato in questi giorni in via Di Vittorio, e in altre vie inquadrate nella “Zona grattacielo”, nonostante nella zona interessata dalla rimodulazione dei parcheggi insistano costruzioni risalenti agli anni ’70 dove non sono previste nei progetti aree dedicate ai parcheggi non a pagamento, sta creando forti disagi ai residenti che si vedono costretti a dover pagare un corrispettivo orario per la sosta.

“L’intervento realizzato, per puri motivi di cassa, non tiene conto delle caratteristiche delle costruzioni tipiche della Zona Grattacielo, che, nella maggior parte dei casi, non sono provviste di garage per la sosta delle automobili dei residenti costretti, ora, a dover pagare per posteggiare la propria auto”, spiega il circolo Aprilia Centro. “Inoltre, la variazione della conformazione dei parcheggi, dai precedenti a “pettine” agli odierni “orizzontali”, riduce notevolmente la capacità di parcheggio e di conseguenza i posti auto disponibili con grave danno per le attività commerciali presenti nella zona”.

La raccolta avviata dal Circolo Aprilia Centro del Partito Democratico di Aprilia rappresenta il primo atto per sollecitare l’amministrazione a rivedere la propria decisione e far venir meno i disaggi che in queste ore si stanno creando ai residenti della Zona Grattacielo.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social