Firme false alle regionali 2010, a giudizio il consigliere setino Roberto Reginaldo

Firme false alle regionali 2010, a giudizio il consigliere setino Roberto Reginaldo

processoA giudizio il consigliere comunale setino Roberto Reginaldi, accusato di aver autenticato firme false per la presentazione della lista Mastella alle elezioni regionali 2010. Il caso del politico, difeso dall’avvocato Giuseppe Fabrizio, è stato discusso davanti al giudice Guido Marcelli.

Numerosi gli amministratori pontini finiti nei guai per aver dato l’ok a firme risultate fasulle in occasione delle varie competizioni elettorali.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social
[ff id="2"]