Un Festival di Sanremo targato Latina: 3 canzoni in gara del cantautore Roberto Casalino

casalinoBen tre canzoni targate Latina alla sessantaquattresima edizione del Festival di Sanremo, in scena dal 18 al 22 febbraio, condotto per il secondo anno consecutivo da Fabio Fazio e da Luciana Littizzetto.

Una partecipazione da record per Roberto Casalino, che l’anno scorso trionfò con L’Essenziale al Festival grazie alla straordinaria interpretazione di Marco Mengoni.


Anche quest’anno la formula sanremese prevede che i 12 cantanti in gara presentino due brani, di cui solo uno andrà in semifinale, scelto tramite televoto.

Casalino, 32 anni ha scritto testi e musica di “A un isolato da te”, canzone che presenterà Francesco Renga. Ma se la dovrà vedere con l’altra canzone di Renga, scritta da Elisa.

Strada spianata invece per gli altri due brani del cantautore pontino. Li presenterà Giusy Ferreri, che dopo tre anni di assenza dai palcoscenici ha scelto proprio il suo amico e collaboratore Casalino per tornare alla ribalta. Il pubblico potrà scegliere tra “L’amore possiede il bene” e “Ti porto a cena con me”. “Sono onorato e orgoglioso – spiega Roberto – di poter dare voce ai miei punti di vista sull’amore. Le mie canzoni parlano di questo, e saranno interpretate da due grandi della musica”.

Per Casalino è il terzo Sanremo da autore. La prima volta fu nel 2012 con Nina Zilli e la canzone “Per sempre”, poi lo scorso anno con il trionfo de “L’essenziale”: “Non mi aspettavo il successo nel 2013, tant’è che andai a Sanremo la sera stessa. Quest’anno che ci sono più probabilità, con tre canzoni: magari andrò a Sanremo il venerdì…”. Ma la prima serata, quella del 18 febbraio, Roberto sarà rigorosamente a casa sua, con gli amici: “E’ una questione di scaramanzia, è così da tre anni”.