Il ”Mare d’inverno” a Formia, la campagna per la raccolta dei rifiuti sulle spiagge

Il ”Mare d’inverno” a Formia, la campagna per la raccolta dei rifiuti sulle spiagge

Formia---Anfiteatrino-vindicioDomani, sabato 25 gennaio dalle ore 9 alle 13 si terrà a Formia l’iniziativa nazionale “Il mare d’inverno” promossa dall’associazione di volontariato ambientale “Fare Verde” col patrocinio del Comune di Formia e del Ministero dell’Ambiente. L’iniziativa, partita nel lontano 1992, vede ogni anno migliaia di volontari impegnati sulle spiagge d’Italia nella raccolta di rifiuti e in un monitoraggio delle più diffuse forme d’inquinamento del mare. L’operazione serve a ricordare che l’inquinamento di mari e spiagge esiste tutto l’anno e che la riduzione a monte dei rifiuti è la vera soluzione.

A Formia i volontari saranno impegnati nella pulizia del primo tratto della spiaggia di Vindicio, lato pineta di Caposele dalle ore 9 alle 13. Raccolta dei rifiuti e educazione ambientale con la partecipazione di due classi della scuola elementare di Castellone e tre classi del Liceo Marco Tullio Cicerone. L’obiettivo è di riportare al centro dell’attenzione non solo la tutela delle nostre coste ma anche la necessità di ridurre i rifiuti e di riciclarli il più possibile. Soluzioni concrete e lungimiranti per le amministrazioni sono ad esempio la proposta di legge di iniziativa popolare “Rifiuti Zero” alla quale Fare Verde ha partecipato a livello nazionale che prevede una capillare raccolta dei rifiuti, incentivi sulla vendita e acquisto di prodotti alla spina, intervento sulla filiera del prodotto, centri per il riuso, educazione ambientale e tutte quelle azioni che portano un Comune ad essere “virtuoso”. A chi domani parteciperà alle operazioni di pulizia sarà distribuito un opuscolo informativo sul ciclo dei rifiuti, con alcuni consigli utili per ridurli fin dall’acquisto. Sarà loro regalata una borsa di stoffa riutilizzabile, acquistata con il contributo del Comune di Formia.

“Conosco gli attivisti e so che sono sinceramente appassionati – sostiene l’assessore alla Sostenibilità Claudio Marciano -, sempre disponibili a collaborare con le istituzioni per promuovere comportamenti sostenibili. L’iniziativa di Fare Verde muove nel solco tracciato da questa amministrazione per la costante riduzione dei rifiuti e il loro recupero attraverso la raccolta differenziata”.

“La tutela delle spiagge e del mare è un nostro obiettivo prioritario – commenta l’assessore alla tutela del patrimonio ambientale e naturalistico Maria Rita Manzo -. Tutte le iniziative che vanno in questa direzione saranno sostenute con forza perché il mare è una risorsa che, con l’aiuto di tutti, cittadini e associazioni, dobbiamo in ogni modo preservare”.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social