Aprilia, spaccio in famiglia. Arrestato il nipote, denunciata la zia e un 48enne

Aprilia, spaccio in famiglia. Arrestato il nipote, denunciata la zia e un 48enne

CARABINIERI-ARRESTOIl 23 gennaio, alle ore 18.00 circa, ad Aprilia, i Carabinieri del locale Reparto Territoriale hanno tratto in arresto per il reato di “detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti” P.S, 20enne della provincia di Roma, residente a Latina, studente, incensurato e, deferito in stato di libertà, per il medesimo reato la di lui zia, convivente, nullafacente, censurata, nonché un 48enne di Latina, imbianchino, incensurato, poiché sorpresi, a seguito di perquisizione domiciliare, mentre suddividevano in dosi 84,9 grammi di marijuana.

Nel corso delle operazioni di perquisizione sono stati rinvenuti altri 38 involucri della stessa sostanza, del peso complessivo di 83,8 grammi, nonché 1,4 grammi di hashish, un bilancino elettronico, materiale per taglio e il confezionamento, il tutto sottoposto a sequestro.

L’arrestato è stato trattenuto nella camera di sicurezza, in attesa del giudizio direttissimo.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social
[ff id="2"]