Politica turistica a Terracina, le associazioni imprenditoriali chiedono un incontro all’amministrazione

Politica turistica a Terracina, le associazioni imprenditoriali chiedono un incontro all’amministrazione

terracina-panoramaQuesta mattina, lunedì 20 gennaio 2013, è stata presentata una richiesta di incontro al Sindaco di Terracina Nicola Procaccini ed all’Assessore al Turismo, da parte del Consorzio Terracina D’amare e di tutte le più importanti sigle delle Associazioni di Categoria:  AAT Associazione Albergatori Terracina, ASCOM Confcommercio Terracina, CONSIB, FAITA Federcamping Lazio, SIB – Sindacato Balneari Italiani, Terracina A Tavola – Associazione Ristoratori.

L’iniziativa rappresenta un’importante novità, che vede le organizzazioni imprenditoriali della città dialogare tra loro per sviluppare una strategia comune, che possa apportare un vantaggio diffuso per tutti i soggetti coinvolti nella filiera del turismo nella nostra città.

La richiesta d’incontro con l’amministrazione nasce con la volontà di aprire un confronto e concordare insieme aspetti riguardanti la programmazione della prossima stagione turistica ma non solo.

Certamente c’è l’urgenza di partire dalla definizione del programma di eventi per la prossima stagione e delle azioni relative alla gestione di beni culturali ed ambientali.

Dichiarano, però, i rappresentanti degli imprenditori:

“Riteniamo che al di là delle questioni di urgenza, sia necessario avviare un nuovo corso e per questo sia utile un salto culturale e un cambio di approccio nel processo decisionale delle strategie ed in quello gestionale delle azioni, per quanto riguarda i temi che interessano lo sviluppo del turismo nella città.

Il turismo per affermarsi, non può prescindere da una strategia di sviluppo sistematica e trasversale, capace di aggregare, organizzare e promuovere uniformemente la città.

Per questo, siamo consapevoli che sia necessaria la volontà di tutti gli attori coinvolti nella filiera. Noi come imprenditori, con questa iniziativa unitaria dimostriamo di voler fare la nostra parte e ci auguriamo si possa arrivare anche ad istituire un tavolo permanente sul turismo, in cui poter concertare strategie ed azioni, tra tutti gli attori coinvolti nella filiera.

Siamo fiduciosi che anche da parte dell’amministrazione ci sia questa consapevolezza e che sia riconosciuta al turismo la reale importanza economica che il settore ricopre per tutta la città, cosicché si impegni a compiere il massimo sforzo, non solo in termini economici, per poter permettere l’avvio di una forte politica di sviluppo turistico”.

Il presente comunicato è diramato in modo congiunto dai rappresentanti delle seguenti sigle:

AAT ASSOCIAZIONE ALBERGATORI TERRACINA

Il Presidente Teresa Ciampa

ASCOM CONFCOMMERCIO TERRACINA

Il Presidente Francesco Pezzano

CONSIB

Il Presidente Paolo D’Agostino

CONSORZIO TURISTICO TERRACINA D’AMARE

Il Presidente Andrea D’Onofrio

FAITA FEDERCAMPING LAZIO

Il responsabile regionale Ubaldo Fusco

SIB – SINDACATO BALNEARI ITALIANI

Il Presidente Felice Di Spigno

TERRACINA A TAVOLA – ASSOCIAZIONE RISTORATORI

Il Presidente Emanuele Panici

You must be logged in to post a comment Login

h24Social