Perseguitava la ex moglie, condannato 43enne di Latina

Perseguitava la ex moglie, condannato 43enne di Latina

STALKINGDue anni di reclusione, con sospensione della pena. Questa la condanna inflitta dal giudice per l’udienza preliminare del Tribunale di Latina, Nicola Iansiti, a un 43enne del capoluogo pontino, Andrea L., imputato per stalking sulla ex moglie.

Secondo il pm Maria Eleonora Tortora, il latinense avrebbe perseguitato per due anni la donna, una 37enne cilena, residente a Latina, con appostamenti, sms, telefonate minacciose, aggressioni, una rapina e il danneggiamento del citofono. L’imputato, difeso dall’avvocato Giusi Grigoli, ha scelto un processo con rito abbreviato e il giudice lo ha condannato, come chiesto dal pm Tortora, sospendendogli però la pena.

 

You must be logged in to post a comment Login

h24Social