Servizi sociali, un questionario per verificare l’indice di gradimento dei servizi offerti

Servizi sociali, un questionario per verificare l’indice di gradimento dei servizi offerti
*L'assessore Patrizia Fanti*

*L’assessore Patrizia Fanti*

L’assessorato ai Servizi Sociali, unitamente alla Cooperativa Universiis che gestisce i servizi di assistenza domiciliare anziani e disabili, centri diurni per minori, centri diurni per disabili, integrazione scolastica, ha predisposto gli atti per attivare la cosiddetta “customer satisfation” e cioè la promozione del servizio di verifica del gradimento dei servizi offerti.

Lo scopo è, appunto, quello di verificare la qualità dei servizi offerti per poterli migliorare rilevandone le criticità ed i suggerimenti degli intervistati. Allo scopo, si comunica che verranno distribuiti appositi questionari in prima istanza agli utenti e famiglie afferenti i centri diurni per disabili, quindi alle famiglie dei centri per minori e poi agli utenti del servizio assistenza domiciliare e dell’integrazione scolastica. Per quanto concerne quest’ultimo servizio, i questionari verranno consegnati anche ai Dirigenti scolastici.

La reale e giusta compilazione di detti questionari è veramente importante per il conseguimento degli scopi sottintesi e pertanto se ne raccomanda la più ampia e concreta adesione.

“L’obiettivo dell’iniziativa – afferma l’assessore ai servizi sociali, Patrizia Fanti – è di incrementare il livello delle informazioni provenienti dai cittadini al fine di attivarci al meglio nella predisposizione dei servizi erogati dall’ente comunale. E’ una collaborazione ancora più diretta e mirata che va ad implementare la grande attenzione che poniamo verso le esigenze della nostra comunità, così da essere pronti a recepire le varie istanze della cittadinanza. Sono convinta che questa iniziativa troverà grande riscontro e ci consentirà di acquisire le necessarie informazioni per migliorare i nostri servizi”.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social