Cisterna, biblioteca gremita per il secondo incontro dei “Giovani Adulti”

conv della penna ianiri, boccabella giovani adultiTutto si potrà dire ai “Giovani adulti” tranne che non riescono a catalizzare l’attenzione di addetti ai lavori e cittadini.

Sabato scorso infatti, sono riusciti per la seconda volta consecutiva a riempire la biblioteca comunale di Palazzo Caetani in occasione del loro convegno pubblico.


image(1)Tutti presenti o quasi: c’erano Eleonora Della Penna, Gersenio Boccabella, Marco Muzzupappa, Pierluigi Ianiri e Pier Luigi di Cori, quest’ultimo a rappresentare la new entry di un gruppo politico che appare ancora a geometria variabile.

Assenti Alessandro Capasso, per impegni lavorativi, e Diego Cianchetti, nemmeno annunciato alla vigilia perché sembra si sia precocemente defilato dall’ambizioso progetto dei giovani politici locali.

imageA differenza dell’incontro precedente, che risale al 15 dicembre scorso, i “Giovani adulti” stavolta si sono concentrati su un tema preciso: quello del welfare. Ippoterapia al Filetto, housing sociale, micro crediti sociali alle famiglie in difficoltà, nuove politiche per la casa e qualche altra idee abbastanza interessante da trattenere l’attenzione di tutti i presenti in sala sui monologhi dei relatori.

Sono intervenuti anche alcuni rappresentanti dell’associazionismo locale, dei comitati di quartiere, oltre al consigliere comunale di maggioranza Marco Mazzoli, ed il segretario cittadino del Pd, Elisa Giorgi.

Presenti ma in silenzio, invece, il sindaco Merolla, il vice sindaco Filippi ed una nutrita rappresentanza di assessori e consiglieri comunali.

***ARTICOLO CORRELATO***  (Cisterna, sabato in biblioteca il nuovo incontro dei “Giovani Adulti”)

***ARTICOLO CORRELATO*** (Cisterna, l’incontro dei “Giovani adulti” che vogliono scalzare i “vecchi amministratori”)