“La scuola di via Toscanini un nome già ce l’ha”: Sel dice no all’intitolazione a D’Alessio

“La scuola di via Toscanini un nome già ce l’ha”: Sel dice no all’intitolazione a D’Alessio
*Il sindaco D'Alessio*

*Il sindaco D’Alessio*

Mentre è in corso la petizione per intitolare la scuola di via Amburgo, ex Scuola Fantasma, al sindaco Domenico D’Alessio deceduto nel 2012, si eleva la voce di Sel che per bocca del neo segretario del circolo Donè Maurizio Marinozzi che esprime contrarietà a tale iniziativa. La scuola un nome già ce l’ha: Arturo Toscanini, così come già deciso dal Consiglio d’Istituto.

E Sel non sarebbe il solo a pensarla così: “In questi giorni – dichiara Marinozzi – abbiamo ricevuto e continuiamo a ricevere, numerose telefonate nelle quali molti cittadini del quartiere Europa, insieme ad altrettanti docenti, si lamentano della petizione lanciata dall’Amministrazione e della richiesta da inviare al Prefetto, per intitolare la nuova scuola di Via Amburgo, al defunto Sindaco D’Alessio”.

“In queste telefonate – continua il segretario – sia i cittadini del quartiere che gli stessi docenti della scuola, all’unisono, affermano che non c’è bisogno di una intitolazione della scuola perché già esistente ed è appunto “Arturo Toscanini” e, tra l’altro, facendo notare che il Consiglio d’Istituto, organo deputato dalle leggi vigenti in materia, alla scelta del nome, dopo il parere favorevole del Consiglio dei Docenti, ha già deliberato in tal senso”.

Sel in sostanza chiede di “rispettare quelle che sono le pertinenze e le attribuzioni di qualsiasi istituzione, ricordando, tra l’altro, che anche i Consigli d’Istituto sono organi elettivi e rappresentativi della volontà popolare, sia pur limitata nell’ambito dell’istituto scolastico”.

“Come Circolo – conclude Marinozzi – ci sentiamo in dovere di appoggiare le istanze di questi cittadini e le decisioni del Consiglio d’ Istituto, pur rispettando nel contempo la memoria di Domenico D’Alessio, al quale, ne siamo sicuri, l’ amministrazione potrà, proprio in virtù della legge 1188 del 1927, intitolargli una via, magari proprio vicino al Municipio”.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social