Rissa a Capodanno nel carcere di Viterbo, coinvolti due pontini

Rissa a Capodanno nel carcere di Viterbo, coinvolti due pontini
*Carcere di Viterbo*

*Carcere di Viterbo*

Coinvolti anche due pontini nella maxi rissa esplosa, a Capodanno, nel carcere di Viterbo. Il particolare è emerso soltanto ora. All’interno del Mammagialla si sono fronteggiati una decina di italiani con altrettanti romeni.

Sono partite anche delle coltellate e in ospedale sono finiti sette detenuti, di cui alcuni gravi, e un agente della polizia penitenziaria. Un episodio che ha fatto insorgere i sindacati degli agenti, chiedendo al Dipartimento per l’amministrazione penitenziaria maggiore attenzione e rinforzi, al fine di far fronte alla difficilissima situazione in cui versano le carceri italiane.

Ora è emerso che nella rissa, su cui sono in corso indagini, sono rimasti coinvolti anche Ferdinando “Pupetto” e Giuseppe Pasquale Di Silvio.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social