Fondi, vandali versione natalizia alle Querce

Fondi, vandali versione natalizia alle Querce

querceBrutta sorpresa, a feste natalizie appena terminate, per i molti residenti della frazione Querce, a Fondi. Poco prima della mezzanotte di lunedì, infatti, ignoti hanno tagliato di netto, tramite delle forbici, le luminarie del grosso albero allestito per Natale dai componenti del ‘Comitato Querce’, presieduto dal geometra Maurizio Macaro.

Un’attrattiva posta proprio di fronte la chiesa di Sant’Antonio, che tra Natale e l’Epifania aveva calamitato l’interesse di decine di persone. E che, proprio sul finire delle festività, è rimasta d’un tratto al buio. I vandali hanno anche divelto il cartello affisso in prossimità dell’albero, con cui i componenti del sodalizio porgevano gli auguri all’intera comunità. Dallo scorso 20 dicembre, è stata la quarta volta che il cartello – puntualmente ristampato e ricollocato – è svanito nel nulla.

“E’ davvero fastidioso, soprattutto per una questione simbolica. Ma anche per il tempo ed i soldi persi di volta in volta per la stampa e la plastificazione dei cartelli ripetutamente spariti, oltre che per l’acquisto delle luminarie”, spiegano dal comitato Querce. Dove qualcuno pensa addirittura che, dietro un atto vandalico apparentemente fine a se stesso, possa nascondersi una mirata provocazione.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social