Mattone selvaggio a Ponza, più di un abuso edilizio al mese nel 2013

Mattone selvaggio a Ponza, più di un abuso edilizio al mese nel 2013

abusi edilizi demolizioneQuindici abusi edilizi, più di uno al mese. Questi gli illeciti sul fronte del mattone riscontrati nell’anno appena trascorso nel Comune di Ponza.

Colate di cemento illegali scoperte dagli investigatori tanto sull’isola maggiore quanto nella vicina Palmarola, tanto a due passi dal mare quanto nelle zone agricole più nascoste. Ventidue in totale le persone che sono state denunciate alla Procura della Repubblica, compreso qualche tecnico. Gli abusi sono stati scovati in via Sottocampo, via Pizzicato, via Piana, via Calacaparra, via Chiesa Le Forna, via Accorciatora, via Chiaia di Luna e via Salita Croce.

Pesante poi la situazione emersa sulla spiaggia di Frontone e un illecito riscontrato appunto anche a Palmarola, lembo di terra fino a qualche tempo fa incontaminato e che molti considerano uno dei luoghi più belli del Mediterraneo. Dal Comune una relazione sui controlli antiabusivismo compiuti nel 2013 è stata ora trasmessa alla Regione Lazio.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social