Pallamano, campionato fermo ma Hc Fondi al lavoro

Pallamano, campionato fermo ma Hc Fondi al lavoro
*(foto Michòl di Perna)*

*(foto Michòl di Perna)*

Durante la sosta natalizia del campionato di serie A – 1a Divisione Nazionale, giunta dopo la buona prova contro la Junior Fasano, l’HC Fondi ha continuato a lavorare seguendo un programma di allenamenti finalizzato alla cura della condizione atletica. La ripresa del campionato è prevista per il prossimo 18 gennaio, quando i rossoblù affronteranno l’ostica trasferta di Conversano, ma il tecnico De Santis ha voluto iniziare da subito il lavoro, effettuando dapprima i test atletici per poi fare un deciso richiamo di preparazione a partire dal 27 dicembre.

Nella stessa serata si è tenuta una serata conviviale che ha rappresentato l’occasione per un incontro augurale tra squadra e dirigenza, al termine di un anno che ha riservato molte soddisfazioni al sodalizio rossoblù. Il prossimo turno vedrà dunque i fondani ospiti del Conversano, mentre il sabato successivo giungerà la Lazio nel Palasport fondano: due impegni da prendere con le molle e con cui misurare i progressi compiuti dalla squadra in vista della Final-Eight di Coppa Italia.

A tale proposito, lo scorso 30 dicembre la Federazione Italiana Giuoco Handball ha comunicato che l’atto finale della seconda competizione nazionale si svolgerà presso il PalaWojtyla di Martina Franca (Taranto), con organizzazione a cura della Junior Fasano; le date, dal 31 gennaio al 2 febbraio prossimi, erano già note, mentre il sorteggio che definirà gli accoppiamenti dei quarti di finale si terrà giovedì 9 gennaio a Roma.

Tenteranno di aggiudicarsi la Coppa Italia 2013/2014 i campioni in carica del Bolzano, Trieste e Pressano, qualificatesi nel Girone A della massima serie, Terraquilia Carpi, TeknoElettronica Teramo e Ambra per il Girone B, Junior Fasano e HC Fondi per il Girone C.

Sull’attuale condizione della squadra abbiamo sentito il team manager Guglielmo Di Perna: “Ho visto una buona HC Fondi nelle ultime gare, sia con il Benevento sia con il Fasano, in cui i ragazzi hanno dimostrato di essere in fase di recupero psico-fisico; ora mister De Santis sta facendo un richiamo di preparazione per cercare di essere pronti già il 18 in campionato con il Conversano, per la settimana successiva con la Lazio e soprattutto per ben figurare nella Final-Eight di Coppa Italia a Martina Franca”.

Gli fa eco il direttore sportivo della compagine fondana Vincenzo De Santis: “La squadra sta ricaricando le pile in vista della prossima e decisiva fase della stagione, con l’obiettivo di arrivare al secondo posto nel girone di campionato, dare il meglio nella poule playoff e accedere così al concentramento con le altre seconde giocandosi un posto nei playoff-scudetto; per fare ciò bisognerà vincere le ultime quattro partite della prima fase del campionato. La società sta inoltre valutando la possibilità di cercare rinforzi sul mercato”.

Insomma le intenzioni di fare bene non mancano, così come auspicato dalla dirigenza rossoblù e dagli appassionati fondani, che stanno tornando in massa al Palasport per sostenere la propria squadra. Solo il campo, naturalmente, dirà se le buone intenzioni potranno trasformarsi in realtà.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social