Cisterna, incendio al “Bella Istanbul”: capigruppo riuniti per portare la questione in Consiglio

Cisterna, incendio al “Bella Istanbul”: capigruppo riuniti per portare la questione in Consiglio
kebab pizzeria "Bella Istanbul"

kebab pizzeria “Bella Istanbul”

Si riuniranno questa mattina presso la sala giunta del Comune di Cisterna, i capigruppo delle forze politiche presenti in consiglio comunale.

A loro la scelta dei termini con i quali alla prossima riunione della massima assise cittadina si discuterà della vile intimidazione incendiaria subita da “Bella Istanbul”, pizzeria-kebab che si trova in piazza Amedeo di Savoia.

Rigurgito razzista e xenofobo di una città costruita da famiglie immigrate (italiane) o semplice (ma gravissimo) episodio criminale, i politici cisternesi dovranno affrontare la questione speriamo senza cedere alle tentazioni della retorica.

Intanto proseguono le indagini del commissariato di Polizia di Cisterna. Al vaglio degli inquirenti i dati raccolti sul luogo dell’incendio da parte della Scientifica.

***ARTICOLO CORRELATO***   (Cisterna, intimidazione incendiaria al kebab “Bella Istanbul”)

You must be logged in to post a comment Login

h24Social
.uffa { text-align: center; } .inner { display:inline-block; }