Kyklos e Rida, ritardi sulla pubblicazione degli atti

Kyklos e Rida, ritardi sulla pubblicazione degli atti
I residenti in aula con la mascherina il 19 novembre

I residenti in aula con la mascherina il 19 novembre

Non sono state ancora pubblicate le delibere approvate il 21 novembre dal Consiglio Comunale, tra cui le due mozioni sulla Rida e quella sulla Kyklos, con le quali l’amministrazione assumeva una posizione ben precisa sulla gestione dei due impianti che trattano rifiuti, tra cui anche un ipotetico ricorso al Tar per evitare l’ampliamento della Rida e maggiori controlli per la Kyklos. Atti importanti per la popolazione che abita vicino ai due siti, forse meno importanti per l’Amministrazione. A sollevare il problema è il capogruppo di Sel, Rc e Primavera Apriliana Carmen Porcelli.

«Quando ho controllato sul sito del comune, nella sezione Albo Pretorio on line non riuscivo a credere ai miei occhi – racconta la consigliera – al 30 dicembre nessuno dei documenti approvati nel consiglio comunale del 21 novembre era stato pubblicato. Ho anche chiesto per avere conferma, pensavo in realtà ad una svista da parte mia, alla segreteria generale se fossero state pubblicate e la risposta è stata negativa. Gli atti sono stati riportati in bella copia ma non ancora pubblicati, eppure sull’albo pretorio erano in pubblicazione altri atti che evidentemente erano più interessanti o urgenti di quelli che riguardano i ricorsi e gli interventi per limitare i disagi provocati dal funzionamento dei due impianti di via val Camonica e via Nettunese. Abbiamo già espresso le nostre perplessità sull’atteggiamento assunto dal sindaco e dalla sua maggioranza su quegli atti, forse approvati all’unanimità per via della presenza dei cittadini interessati in aula e poi in qualche modo ‘rimangiati’ a causa degli impegni diretti e consequenziali che l’approvazione di quelle due mozioni comportava. Inoltre sul ricorso proposto nei confronti della richiesta di ampliamento presentato dalla Rida Ambiente – aggiunge Porcelli – il sindaco ha comunicato in conferenza dei capigruppo di essersi rivolto ai tecnici del comune per avere il conforto di un parere sull’opportunità di presentare ricorso contro il via della regione. L’unico parere, però, è quello fornito dal dirigente dell’urbanistica mentre manca quello del dirigente dell’avvocatura del comune di Aprilia».

***ARTICOLO CORRELATO*** (“Nasi elettronici contro le puzze della Kyklos che saranno installati presso una vicina azienda”… che però non ne sa nulla – 23 novembre 2013 -)

***ARTICOLO CORRELATO*** (I cattivi odori di Kyklos e Rida finiscono in Consiglio comunale: pubblico assiste con la mascherina – 21 novembre 2013 -)

***ARTICOLO CORRELATO*** (Aprilia, la ‘puzza’ della Kyklos in Consiglio comunale – 1 agosto 2013 -)

***ARTICOLO CORRELATO*** (Aprilia, smacco a Nettuno: il Tar dice si all’ampliamento della Kyklos – 26 luglio 2013 -)

***ARTICOLO CORRELATO*** (Nettuno contro Aprilia per il sì all’ampliamento dell’impianto di compostaggio Kyklos – 19 luglio -)

You must be logged in to post a comment Login

h24Social