Scontro sulla Itri – Fondi, in due trasportati al Fiorini

Scontro sulla Itri – Fondi, in due trasportati al Fiorini
*Incidente sulla Itri Fondi al km 126,400 il 30 dicembre*

*Incidente sulla Itri Fondi al km 126,400 il 30 dicembre*

La statale Appia è rimasta bloccata nel pomeriggio di oggi, lunedi 30, per alcune ora a causa di un brutto incidente che ha visto coinvolte due utilitarie, una Fiat 600 di colore rosso e una Toyota nera, all’altezza del km 136,400, in territorio fondano. Piuttosto gravi le condizioni dei due occupanti le vetture, Davide Manzi, classe 1973, di Itri, che si trovava a bordo della Fiat, la quale procedeva in direzione di Fondi, e David Esposito, classe 1978, residente a Fondi e che si stava dirigendo verso Itri e Formia.

I due, soccorsi dagli operatori del 118 e da ben due pattuglie della Polizia Locale, diretta personalmente dal col. Mauro Renzi che ha sovrinteso anche ai rilievi e alla bonifica del tratto di strada, sono stati trasportati presso il Pronto Soccorso dell’ospedale “Alfredo Fiorini” di Terracina dove i medici hanno prestato loro le prime urgenti cure del caso. Fino alle 17,30 non si conosceva ancora la prognosi, non avendo i dottori sciolto le loro riserve.

La strada è rimasta chiusa al traffico per permettere sia i rilevamenti utili per la ricostruzione del sinistri e sia per consentire agli agenti del comandante Renzi di provvedere alla bonifica dell’asfalto, peraltro reso molto scivoloso già dalla mattinata a causa della pioggerellina e dell’umidità che ha contribuito a creare le condizioni purtroppo ideali per il drammatico frontale.

La notizia del ferimento del Manzi ha subito fatto il giro dei due centri urbani, sia perché a Itri è conosciuto per essere l’autore di numerose e apprezzate opere a fumetti (La Madonna della Civita, Fra’ Diavolo, l’Oro verde di Itri e altre ancora) nelle quali il vignettista inserisce personaggi storici famosi cui dà il volto di persone del posto che si incontrano quotidianamente ai tempi nostri, sia a Fondi dove l’eco della sua fertile mano artistica gli ha fatto guadagnare l’apprezzamento di ammiratori e di valenti critici d’arte, tra i quali merita una citazione la prof. Zaira Daniele, che più volte ne ha recensito pubblicazioni e creazioni pittoriche.

Comprensibili i problemi creati al traffico per via del movimento macchine sul tratto, già intasato nei giorni normali a causa dell’annoso problema creato dalla mancata realizzazione di un’arteria adeguata a supportare il movimento macchine tra Roma e il Garigliano e tante volte bocciato da movimenti preoccupati principalmente di non intaccare l’habitat con la creazione di una strada tanto attesa dai fruitori della viabilità della zona.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social