Duplice omicidio a Latina, Zanier lascerà presto via Aspromonte. Andrà a Secondigliano o Rebibbia

Duplice omicidio a Latina, Zanier lascerà presto via Aspromonte. Andrà a Secondigliano o Rebibbia
*Roberto Zanier*

*Roberto Zanier*

Nelle prossime ore Roberto Zanier, l’ex guardia giurata che sabato scorso ha ucciso la madre e una donna romena e ha ridotto in fin di vita il figlio di quest’ultima, potrebbe essere trasferito in un carcere adeguato alla sua patologia. Probabile che venga portato nella prigione di Secondigliano a Napoli o in quella di Rebibbia a Roma.

Durante l’interrogatorio, il killer 35enne è apparso ancora in stato confusionale. Soffrirebbe di un disagio di tipo maniacale con momenti di delirio. E’ stata chiesta una perizia psichiatrica.

 ***ARTICOLO CORRELATO*** (Omicidi di Latina, l’autopsia sui corpi delle due donne. Il funerale della mamma dell’assassino – 24 dicembre -)

***ARTICOLO CORRELATO*** (Duplice omicidio di Latina, il 21enne Gabriel è cerebralmente morto – 23 dicembre -)

***ARTICOLO CORRELATO*** (Duplice omicidio a Latina, la giornata di sangue di Roberto Zanier – 21 dicembre 2013 -)

***ARTICOLO CORRELATO*** (VIDEO – Duplice omicidio a Latina, preso l’assassino: è il 35enne Roberto Zanier – 21 dicembre -)

***ARTICOLO CORRELATO*** (Uccide due donne. E’ caccia all’uomo – 21 dicembre -)

You must be logged in to post a comment Login

h24Social