Una polveriera nel centro di Aprilia. La finanza sequestra tre tonnellate di ‘botti’

Una polveriera nel centro di Aprilia. La finanza sequestra tre tonnellate di ‘botti’

guardia-di-finanza1Una vera santabarbara nel centro di Aprilia altamente rischiosa. Al suo interno i finanzieri del comando provinciale di Roma congiuntamente con quelli di Latina hanno trovato e sequestrato più di tre tonnellate di botti nel corso dei controlli contro la detenzione e la vendita illecita di materiale esplodente, in vista dell’approssimarsi della festività di Capodanno.

Nei giorni scorsi le fiamme gialle del Gruppo di Frascati con i colleghi del comando provinciale di Latina hanno scoperto ad Aprilia un deposito di materiale esplodente, al cui interno era detenuto un quantitativo di ‘botti’ superiore al limite consentito dalla licenza rilasciata dall’autorità di pubblica sicurezza, che superava le tre tonnellate.

Il magazzino si trovava nei pressi del centro abitato e l’intervento dei militari ha evitato che i residenti corressero seri rischi di esplosione accidentale. I proprietari, due fratelli romani, sono stati denunciati a piede libero alla Procura della Repubblica di Latina per commercio abusivo di materiale esplodente e violazione della normativa in materia di prevenzione incendi.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social