Monte San Biagio, Forza Italia raddoppia: scontro fratricida, due candidati a sindaco

Monte San Biagio, Forza Italia raddoppia: scontro fratricida, due candidati a sindaco
*Federico Carnevale*

*Federico Carnevale*

Un unico partito. Due correnti del tutto opposte. E una poltrona per due. Con lo scorrere dei giorni, inizia a farsi sempre più gustosa la corsa alla carica di sindaco. Unico candidato ufficialmente presentatosi, il forzista della prim’ora Federico Carnevale, appoggiato pubblicamente dal sindaco uscente Gesualdo Mirabella e da tutta la nomenclatura di Fi a livello provinciale, da Armando Cusani a Claudio Fazzone.

Ma di candidato, a breve, salvo mediazioni dell’ultim’ora, ce ne sarà un altro. Sempre del centrodestra. E sempre proveniente dalle fila di Forza Italia. Un partito ‘bicefalo’, in vista della prossima tornata elettorale. L’altra ‘testa’, è rappresentata dallo scalpitante Augusto Basile, che aspirava ad essere il candidato ufficiale. E che adesso vuole imporsi come candidato ‘trasversale’, con aperture magari al Pd.

Già nei giorni scorsi, le frizioni a mezzo stampa tra i due contendenti del partito di Berlusconi. Ora, l’annuncio dello stesso Basile: “Ho portato a conoscenza il senatore Fazzone  della nascita, a giorni, di una nuova lista nel segno del rinnovamento aperta a tutte le forze politiche e a quei cittadini che hanno voglia di impegnarsi per una rinascita del paese”. Di più: stando allo stesso Basile, il senatore fondano, dopo oltre due ore di colloquio, avrebbe addirittura avallato la sua candidatura contro Carnevale. Apriti cielo.

*Augusto Basile*

*Augusto Basile*

“Pura fantascienza”, dice Mirko Maddaluna, coordinatore del comitato pro Carnevale. “Richiamiamo Basile ad assumere una posizione veramente critica verso se stesso. Sono millanterie che ci lasciano esterrefatti. La sua è l’espressione di una posizione personale, illegittima, che non è frutto di confronto e condivisione all’interno del partito. La vera strada è quella delineata dalla linea ufficiale, che ha riconosciuto nella candidatura di Carnevale la scelta ideale e unica dell’amministrazione in carica”.

Scelta battezzata tanto a livello locale che dallo stesso Fazzone, come accennato in apertura. “Non si capisce quindi dove risieda il fondamento di certe esternazioni di Basile”, dicono ancora dal comitato per Carnevale, dove comunque lasciano aperto uno spiraglio al ‘candidato di rottura’: “Siamo aperti, se ce ne sarà la possibilità, ad incontri nel cui contesto si potranno iniziare alcuni discorsi condivisi sul panorama locale. Per il resto, le decisioni di partito, ribadiamo, vanno rispettate”.

***ARTICOLO CORRELATO*** (Monte San Biagio, i dogmi dell’aspirante sindaco Carnevale: “Unità, programmazione, continuità” – 17 dicembre -)

***ARTICOLO CORRELATO*** (Elezioni a Monte San Biagio, Carnevale si presenta – 15 dicembre -)

***ARTICOLO CORRELATO*** (Monte San Biagio, faida “generazionale” in Forza Italia – 11 dicembre -)

0 Responses to "Monte San Biagio, Forza Italia raddoppia: scontro fratricida, due candidati a sindaco"

  1. FondinForma  23/12/2013 at 13:09

    La cosa più divertente qui è lui che si è “autoscattato” una foto ad uso Facebook…

You must be logged in to post a comment Login

h24Social