Terracina, il Tar chiamato a decidere sul ricorso dei commercianti contrari al trasferimento del 'giovedì'

Terracina, il Tar chiamato a decidere sul ricorso dei commercianti contrari al trasferimento del 'giovedì'

mercato terracinaTrasloco del mercato del ‘giovedì di Terracina, ultimo round al Tar.

Questa mattina è stato discusso nel merito il ricorso presentato al Tribunale amministrativo regionale da un nutrito numero di commercianti contro la delibera di giunta comunale n.549 del 6 dicembre del 2012 con la quale era stato l’ok definitivo allo spostamento del mercato nel tratto finale di viale Europa, come è effettivamente accaduto lo scorso aprile.

Trasloco fatto, dunque, ma comunque precario fino a quando i giudici del Tar emetteranno la sentenza. Per questo bisognerà attendere ancora qualche giorno.

Il primo round era stato vinto a maggio dal Comune, quando il Tar aveva revocato la sospensiva chiesta dai sindacati Fivag Cisl e Anva Confesercenti.

Se tra qualche giorno il Tar dovesse riconoscere che l’area di viale Europa non è idonea, soprattutto per questioni di sicurezza, bisognerà  ricominciare tutto da capo.

A suo tempo il sindaco Nicola Proccacini aveva dichiarato che, in caso di risposta negativa del Tar, egli avrebbe sospeso il mercato per ragioni di sicurezza.

***ARTICOLO CORRELATO***(Terracina, sindaco Procaccini:”Il mercato descritto a tinte fosche”-12 novembre)

***ARTICOLO CORRELATO***(Terracina, ambulanza bloccata. Soccorso a piedi tra le bancarelle-11 novembre)

***ARTICOLO CORRELATO***(Spazio insufficiente al mercato di Terracina, interviene l’Anva-Confesercenti-12 settembre)

***ARTICOLO CORRELATO*** (Mercato di Terracina, ambulanza bloccata e soccorso a rallentatore per due donne-8 agosto)

h24Social