Intimidazione contro il Villaggio della Legalità, la Regione Lazio pagherà i danni

Intimidazione contro il Villaggio della Legalità, la Regione Lazio pagherà i danni
"Palazzo della Regione Lazio"

“Palazzo della Regione Lazio”

“La Regione Lazio non resterà a guardare”. Lo dichiara il presidente Nicola Zingaretti in merito all’ennesimo atto vandalico e intimidatorio ai danni del Villaggio della Legalità di Borgo Sabotino a Latina.

“Cinque episodi in soli due anni ai danni di una struttura dal forte valore simbolico per un territorio che registra una crescita preoccupante della criminalità organizzata. Per questo, oltre ad esprimere con forza la nostra vicinanza a Libera e a tutti i volontari impegnati ogni giorno in difesa della legalità, abbiamo deciso di offrire il nostro aiuto concreto per finanziare i lavori di ripristino e messa in sicurezza della struttura”.

***ARTICOLO CORRELATO*** (Villaggio della Legalità di Libera, ennesimo atto intimidatorio – 17 dicembre -)

***ARTICOLO CORRELATO*** (Nuovo attacco al Villaggio della Legalità di Borgo Sabotino – 8 agosto -)

***ARTICOLO CORRELATO*** (Latina, fiamme al Villaggio della Legalità di Borgo Sabotino – 2 gennaio -)

***ARTICOLO CORRELATO*** (Atto vandalico al “Villaggio della Legalità” di Latina, Legambiente: le intimidazioni non fermeranno il lavoro al fianco di Libera – 9 novembre 2012 -)

***ARTICOLO CORRELATO*** (Latina, ennesimo sabotaggio al “Villaggio della Legalità” di Borgo Sabotino – 11 novembre 2011-)

***ARTICOLO CORRELATO*** (VIDEO – Latina: devastato il “Villaggio della Legalità” di Libera a Borgo Sabotino – 22 ottobre 2011 -)

You must be logged in to post a comment Login

h24Social