Protesta al Comune per gli assegni non versati alle famiglie indigenti

Protesta al Comune per gli assegni non versati alle famiglie indigenti

comune-di-aprilia1

Protesta in Comune, questa mattina, da parte di alcune famiglie che reclamavano per la mancata erogazione della seconda rata dei contributi che il Comune di Aprilia riserva alle famiglie in difficoltà. “Il saldo è in pagamento e l’atto di liquidazione – ha spiegato il Sindaco Antonio Terra – sarà spedito venerdì in banca, da lunedì saranno disponibili i fondi”. Ad attendere i contributi sono 850 persone, che riceveranno ciascuno un assegno da 159 euro.

È il secondo anno che la seconda trance di contribuvi viene erogata in ritardo. “I motivi sono due – aggiunge Antonio Terra –: la carenza cronica di personale che rallenta l’iter di assegnazione e l’assestamento di bilancio che è stato fatto a metà novembre. Solo quest’anno abbiamo erogato 330 mila euro per aiutare le persone in difficoltà del nostro Comune”. E dal prossimo anno si cambia: addio contributi a pioggia, a favore dei lavori socialmente utili.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social