Morì colpito dal ramo di un pino, nessun responsabile per l'incidente del professore Daniele Innocenzi

Morì colpito dal ramo di un pino, nessun responsabile per l'incidente del professore Daniele Innocenzi

fiorini ospedaleNessun responsabile per la morte del professore Daniele Innocenzi, il dermatologo de La Sapienza direttore dal novembre del 2006 dell’unità operativa complessa di Dermatologia presso l’ospedale ‘Fiorini’ di Terracina con la professoressa Concetta Potenza, moglie e collega. La mattina del 19 febbraio del 2009 il professore stava andando al lavoro a Roma, ma mentre percorreva la Cristoforo Colombo in sella alla sua Suzuky era rimasto ucciso da un ramo caduto da un pino marittimo. Il professore, luminare nel campo dei tumori della pelle, era deceduto sul colpo.

Per quella tragedia non ci sono responsabili visto che l’unico indagato nel procedimento scaturito dal terribile incidente, la persona che in quel periodo era direttore dell’Ufficio giardini del Comune di Roma, è stato assolto dall’accusa di omicidio colposo. Una sentenza diventata adesso definitiva.

L’indagato era stato prosciolto durante l’udienza preliminare dal gup, mentre la Procura ne aveva chiesto il rinvio a giudizio. Secondo il giudice, il direttore dell’Ufficio aveva regolarmente chiesto i fondi per le potature degli alberi.

A Terracina la breve ma importante opera del professore Innocenzi continua attraverso il lavoro della moglie e con l’ambulatorio di dermatologia a lui dedicato.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social