Rogo nel bosco di Ventosa dopo i fuochi pirotecnici, 63enne patteggia la pena

Rogo nel bosco di Ventosa dopo i fuochi pirotecnici, 63enne patteggia la pena

fuochi -783196Gli spettacoli pirotecnici nel sud pontino sembra che troppo spesso finiscano con roghi boschivi. Un attimo di disattenzione e la festa finisce con il verde in cenere. Nel giro di pochi giorni quello su cui si è pronunciato il giudice Lorenzo Ferri è il secondo caso del genere, con il titolare di una ditta di fuochi d’artificio imputato per aver provocato un incendio. Camillo Guido Luigi, 63 anni, di Castelforte, ha ottenuto un patteggiamento a otto mesi di reclusione.

Il rogo di cui era accusato si era sviluppato durante lo spettacolo pirotecnico allestito a SS. Cosma e Damiano, in località Ventosa, in occasione della festa in onore della Madonna del Rosario.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social