La Rapidoo Latina rimonta l'Orte e fa 3-3

La Rapidoo Latina rimonta l'Orte e fa 3-3
*Maina al tiro*

*Maina al tiro*

Applausi scroscianti a fine gara, perchè il 3-3 di oggi, sabato 7 dicembre, ottenuto dalla Rapidoo Latina Calcio a 5 al cospetto della corazzata La Cascina Orte, ha dell’incredibile. Dopo il primo tempo, chiuso 3-0 sotto, sembrava infatti finita per i nerazzurri di Giampaolo, che invece hanno continuato a macinare gioco, a mettere in difficoltà la squadra ospite, sino al meritato pareggio: 3-3.

*Battistoni*

*Battistoni*

Com’era facile prevedere, vista la consistenza tecnica delle due formazioni, la partita viaggiare su binari paralleli, ma con la Rapidoo vicinissima al gol, dopo 3′ e 23”, con Maina, che di testa, davanti a Bragaglia, spediva alto. Con il passare dei minuti, diventava, però, sempre più difficile per la Rapidoo, riuscire a trovare varchi nella retroguardia della squadra ospite. A 9′ e 46” dal termine della prima frazione, La Cascina Orte si procurava un calcio di punizione da posizione centralissima, ma sfruttava malissimo la possibile combinazione. All’11’ e 27”, poi, l’Orte passava in vantaggio. Era Di Nichile, con un prezioso tapin, a battere Chinchio. La reazione della Rapidoo, non si faceva attendere, ma non portava a nessuna conclusione di rilievo. A 4′ e 11” ci provava Battistoni, ma il suo sinistro finiva alto. A 2′ e 27” dalla fine della prima frazione, arrivava il 2-0 dell’Orte, complice una deviazione maldestra di Maina, che di fatto spiazzava Chinchio. La Rapidoo, colpita al cuore, si riversava subito in avanti, ma la conclusione di Menini era lontano dai pali di Bragaglia. A 20” dalla fine della prima frazione, arrivava anche il terzo gol de La Cascina Orte, a firma di Sampaio. E sullo 0-3, si chiudeva il primo tempo.

*Menini*

*Menini*

Si ripartiva con il salvataggio sulla linea di Lucas Maina dopo 18”. Al 3′ e 40”, Menini veniva atterrato in area: calcio di rigore. Poco dopo Maina, siglava il gol che ridava speranze alla formazione nerazzurra. La Rapidoo ci credeva ed il popolo del PalaBianchini, provava a caricare l’ambiente. Al 6′ e 31”, Bragaglia si opponeva ad una conclusione ravvicinata di Terenzi. Al 7′ e 17”, invece, era Bacoli a liberarsi bene, ad arrivare davanti al portiere ospite, senza però riuscire a batterlo. Bragaglia che diventava l’assoluto protagonista, quando a metà della ripresa, sbarrava la strada a Battistoni, ormai prossimo a battere a rete. L’estremo difensore de La Cascina Orte, si dimostrava portiere di valore assoluto, riuscendo a respingere ogni pallone. Poco dopo, altro grande intervento su Maina. Al 14′ e 14”, però, anche Bragaglia si doveva arrendere sul tapin di Menini che, di fatto, riapriva il match. Al 15′ e 20”, Racanicchi veniva espulso e con l’uomo in più, al 16′ e 55”, Menini trovava la rete del 3-3. La partita, a questo punto, si infiammava e, ad 1′ e 16” dalla fine, era Chinchio a salire alla ribalta, salvando la propria porta con un grande intervento. Avellino si faceva espellere a 20” dalla fine, ma ormai il risultato era deciso.

Rapidoo Latina Calcio a 5-La Cascina Orte 3-3 (Primo Tempo: 0-3)

Rapidoo Latina Calcio a 5: Chinchio, Natalizia, Menini, Maina, Bacoli, Donazzolo, Battistoni, Vernillo, Avellino, Rosati, Malandruccolo. All: Giampaolo.

La Cascina Orte: Bragaglia, Sacripanti, Piperno, Zancanaro, Everton, Di Nichile, Racanicchi, Gagliostro, Montagna, Sampaio, D’Annibale, Pesciaroli. All: Vespa.

Arbitri: Minichini di Ercolano, Pezzuto di Lecce. Cronometrista: Micciulla di Roma.

Marcatori: 11′ e 27” Di Nichile, 17′ e 33” Maina (aut.), 19′ e 40” Sampaio, 3′ e 40” st Maina, 14′ e 14” Menini, 16′ e 55” Menini

Note: espulsi al 15 e 20” e al 19′ e 47” Racanicchi ed Avellino per doppia ammonizione. Ammonito a 16′ e 31” Zancanaro, 5′ e 20”st Menini.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social