Minturno, rissa tra quattro uomini per un debito. Tutti noti alle forze dell'ordine

Una rissa in piena regola, quattro uomini coinvolti e le urla che allertano il vicinato. Immediate le richieste di intervento arrivate alla compagnia dei carabinieri di Scauri da parte dei residenti della frazione di Santa Maria Infante nel Comune di Minturno dove stavano avvenendo le violenze.

"Veduta di Santa Maria Infante"
“Veduta di Santa Maria Infante”

I quattro protagonisti del fatto, tutti già noti alle forze dell’ordine per reati contro la persona, sarebbero venuti alle mani per un debito non saldato. In due, fratelli, partiti da Formia, avrebbero raggiunto i due debitori di Minturno per tornare in possesso del denaro prestato loro. Pochi istanti e la situazione sarebbe degenerata rapidamente quando questi si sarebbero rifiutati di restituire nell’immediato il denaro avuto in precedenza. Ai creditori formiani a quel punto non è rimasto altro che entrare in possesso con la forza di tutto quanto servisse a loro avviso ad appianare il debito.


Così è scattata una rissa che ha visto coinvolti tutti gli attori del fatto e nel corso della quale i due uomini di Formia hanno strappato di dosso anche una collana d’oro al collo di uno dei due debitori. Immediato a quel punto l’intervento degli uomini dell’Arma dopo la richiesta di intervento del vicinato. Giunti sul posto hanno trovato però solo i due uomini di Minturno che hanno ricostruito la propria versione dei fatti segnalando le generalità dei due creditori formiani nel frattempo dileguatisi nella notte.

*Stazione Carabinieri Scauri*
*Stazione Carabinieri Scauri*

Dopo i primi tentativi, andati falliti, di rintracciare i due, i carabinieri sono riusciti a raggiungerli solo in un secondo momento riuscendo ad ottenere la ricostruzione di parte di quanto poco prima accaduto. Denunce incrociate sono state formalizzate dai quattro protagonisti nei confronti dei rispettivi presunti colpevoli. Eppure la dinamica del fatto violento e le motivazioni che lo hanno scatenato è ancora al vaglio degli inquirenti che stanno cercando di ricostruire dettagliatamente quanto avvenuto sulla base degli elementi acquisiti. Sta di fatto che le ipotesi di reato contestate dagli uni contro gli altri dovrebbero tutte contenere quantomeno le lesioni.