Formia, l'Udc chiede che il Comune si costituisca parte civile nel processo Formia Servizi

Formia, l'Udc chiede che il Comune si costituisca parte civile nel processo Formia Servizi
*I quattro consiglieri Udc a Formia. Da sinistra: Amato La Mura, Nicola Riccardelli, Maurizio Costa e Antonio Di Rocco*

*I quattro consiglieri Udc a Formia. Da sinistra: Amato La Mura, Nicola Riccardelli, Maurizio Costa e Antonio Di Rocco*

Danni di immagine, al potenziale turistico, oltre che ovviamente patrimoniali, di sospensione di un servizio pubblico e di controllo e vigilanza mancata nella gestione delle strisce blu in città. Numerose e gravi le motivazioni proposte dai consiglieri comunali dell’Udc a Formia per ottenere che l’attuale amministrazione comunale decida di costituirsi parte civile nel processo in corso al tribunale di Latina, titolare dell’indagine il sostituto procuratore Raffaella Falcione, per individuare i responsabili del fallimento della società mista Formia Servizi.

Una vicenda intricata quella della società partecipata dal Comune di Formia con il 51 percento delle quote, nell’ambito della quale nelle scorse settimane si è paventato anche il coinvolgimento di ex amministratori tra cui l’attuale assessore all’urbanistica Giuseppe Masiello.

E proprio sulle responsabilità e i gravi danni menzionati che ne sono seguiti l’Udc ha emesso una nota: “La magistratura ha ravvisato numerose ipotesi di reato a carico di quanti in concorso tra loro si sono resi responsabili del fallimento della Formia Servizi S.p.A., società partecipata del Comune di Formia, e della distrazione di beni ed utilità in danno dei creditori. La dottoressa Falcione determinava per tali gravissime ipotesi delittuose di richiedere al Gup del Tribunale di Latina il rinvio a giudizio di tutti responsabili, mentre la sezione Gip/Gup del citato tribunale pontino fissava l’udienza preliminare per il giorno 18 dicembre 2013, assegnando la trattazione del procedimento penale all’Illustre Gup, Dott. Guido Marcelli.

*Raffaella Falcione*

*Raffaella Falcione*

Ora, considerato che dagli illeciti contegni serbati dagli indagati, così come ricostruiti dalla Procura procedente, sono state ravvisate ipotesi delittuose di assoluto rilievo, tali da aver contribuito in maniera determinante al fallimento della Formia Servizi S.p.A. e, cosa ancor più grave, ad avere contribuito alla sottrazione di beni, denaro ed altre utilità a tutti i creditori, tra i quali di tutta evidenza il Comune di Formia, trattandosi come noto di società partecipata del citato ente, dei cittadini formiani tutti e di numerosi dipendenti della medesima società.

*L'ingresso al parcheggio Multipiano*

*L’ingresso al parcheggio Multipiano*

Né può essere sottaciuto il grave derivato a tutta la collettività dalla prolungata assenza nella gestione dei parcheggi a pagamento del Comune, con grave danno per le casse comunali, nonché dalla assenza di controlli e puntuale verifiche sull’utilizzo degli spazi adibiti a parcheggio pubblico, oltre che al prolungato ed obbligato inutilizzo della struttura del Multipiano nella fase investigativa e fallimentare. Ancora, ma non da ultimo, sicuramente codesta amministrazione vorrà tutelare il buon nome della Città di Formia, la cui immagine è stato a lungo danneggiata dalla citata vicenda, la cui rilevanza ha avuto lungo e prolungato eco su tutti i mezzi di informazione, anche con grave ricadute dal punto di vista turistico su tutto il comprensorio. Infine, ma non per ordine di importanza, non possono sottacersi i gravi disagi vissuti da tutti i cittadini formiani e le inevitabili ricadute che la vicenda ha avuto sui dipendenti della Formia Servizi S.p.A. e sulle loro famiglie, tutte residenti nel Comune di Formia, che hanno dovuto loro malgrado subire una situazione di forte disagio economico e di grande stress emotivo.

*Il Tribunale di Latina*

*Il Tribunale di Latina*

Orbene, dopo tanti anni di disagi e sofferenze, i cittadini del Comune di Formia possono finalmente comprendere cosa è accaduto negli anni delle tristi vicende fallimentari e conoscere i capi di imputazione ed i responsabili di quello che ha costituito uno dei più grandi “scempi” della storia della nostra città. Da ultimo converrà certamente questa aministrazione che mai come in questo momento è necessario per la Città di Formia dare un segnale di forte legalità e trasparenza, tutelando il buon nome dell’ente, della città e dei cittadini, con una fattiva ed incisiva presenza nel processo penale, così da dare all’esterno un importante segnale di vicinanza alla magistratura ed alle forze dell’ordine che hanno condotto con dedizione ed impegno il difficile lavoro investigativo a tutela della Città di Formia.

Tanto atteso e considerato, i sottoscritti, anche a nome delle associazioni territoriali e dei cittadini tutti, chiedono al sindaco ed alla giunta tutta di dare un forte segnale di legalità e di vicinanza alla magistratura ed alle autorità che quotidianamente si battono per il nostro territorio costituendosi Parte Civile all’udienza del 18 Dicembre 2013, prendendo le immediate distanze da quanti hanno contribuito con la loro condotta al più grande “scempio” che la Città di Formia ricordi”.

FORMIA SERVIZI E MULTIPIANO DELLE POSTE

(Inaugurazione Multipiano delle Poste – 12 dicembre 2009)

***ARTICOLO CORRELATO*** (Formia Servizi, l’associazione Themis si costituisce parte civile nel processo – 29 giugno 2013 -)

***ARTICOLO CORRELATO*** (Fallimento Formia Servizi, il 18 dicembre in 14 davanti al Gup – 14 giugno 2013 -)

***ARTICOLO CORRELATO*** (Formia, Multipiano delle Poste: sparito il fascicolo del giudice, giurano le Ctu – 5 aprile 2013 -)

***ARTICOLO CORRELATO*** (VIDEO – Formia, Multipiano delle Poste: il giudice fallimentare beffa la Di Cesare srl. Esposto alla Procura di Perugia – 8 marzo 2013 -)

***ARTICOLO CORRELATO*** (Formia, ausiliari in azione al Multipiano delle Poste – 10 novembre 2012 -)

***ARTICOLO CORRELATO*** (Formia Servizi, 14 indagati – 5 settembre 2012 -)

***ARTICOLO CORRELATO*** (Formia Servizi: il sostituto Falcione rinvia la seconda tranche di interrogatori – 16 febbraio 2012 -)

***ARTICOLO CORRELATO*** (Formia, parcheggio Multipiano delle Poste: inammissibile il ricorso della curatela fallimentare – 2 febbraio 2o12 -)

***ARTICOLO CORRELATO*** (Formia Servizi, il pm vuole vederci chiaro – 1 febbraio 2012 -)

***ARTICOLO CORRELATO*** (Formia Servizi: 20 indagati per bancarotta fraudolenta – 31 gennaio 2012 -)

***ARTICOLO CORRELATO*** (Formia, Multipiano delle Poste: il Comune invia la diffida al curatore fallimentare – 18 dicembre 2012 -)

***ARTICOLO CORRELATO*** (VIDEO – Formia Servizi, Multipiano delle Poste: la Di Cesare srl denuncia per truffa – 2 dicembre 2011 -)

***ARTICOLO CORRELATO*** (Formia, parcheggio Multipiano delle Poste acquisito dal Comune con delibera di giunta – 18 novembre 2011 -)

***ARTICOLO CORRELATO*** (Ricorso curatela Formia Servizi, il Tar non concede la sospensiva – 7 ottobre 2011 -)

***ARTICOLO CORRELATO*** (Formia, il sindaco critica il curatore fallimentare sul Multipiano delle Poste – 13 agosto 2011 -)

***ARTICOLO CORRELATO*** (Formia Servizi, il curatore fallimentare comunica la sospensione dell’affitto d’azienda in attesa del pronunciamento del Tar – 9 giugno 2011 -)

***ARTICOLO CORRELATO*** (Formia Servizi, il Comune ricorre al Tar – 28 maggio 2011-)

***ARTICOLO CORRELATO*** (Vandalismo al Multipiano delle Poste a Formia, Carta chiede l’affidamento alla Coop – 19 maggio 2011 -)

***ARTICOLO CORRELATO*** (Formia Servizi, la cooperativa ora esiste – 14 maggio 2011-)

***ARTICOLO CORRELATO*** (Formia Servizi, il consiglio comunale ferma la cooperativa – 11 maggio 2011-)

***ARTICOLO CORRELATO*** (Formia Servizi, replica dei dipendenti al Comune: “La cooperativa si può fare” – 3 maggio 2011-)

***ARTICOLO CORRELATO*** (Formia Servizi, l’avvocato Masiello precisa e chiede spiegazioni – 30 aprile 2011-)

***ARTICOLO CORRELATO*** (Formia Servizi, c’è la bozza di contratto – 27 aprile 2011-)

***ARTICOLO CORRELATO*** (Comune diffida l’affidamento della Formia Servizi alla cooperativa – 23 aprile 2011-)

***ARTICOLO CORRELATO*** (VIDEO ex dipendenti Formia Servizi in cooperativa – 22 aprile 2011-)

***ARTICOLO CORRELATO*** (La Di Cesare srl presenta ricorso in Cassazione contro il fallimento della Formia Servizi – 22 aprile 2011-)

***ARTICOLO CORRELATO*** (Nasce Città del Golfo, obiettivo gestione comune di rifiuti e sosta a pagamento nel basso Lazio – 16 aprile 2011-)

***ARTICOLO CORRELATO*** (Formia Servizi: udienza presso il Tribunale Fallimentare – 7 dicembre 2010 -)

***ARTICOLO CORRELATO*** (Formia Servizi: inizieranno presto gli interrogatori degli indagati della società – 20 ottobre 2010 -)

***ARTICOLO CORRELATO*** (Formia Servizi: vertice tra i sindacati e il curatore fallimentare – 14 ottobre 2010 -)

***ARTICOLO CORRELATO*** 1 – (Fallita la Formia Servizi – 25 settembre 2010 -) e 2 ***ARTICOLO CORRELATO***

***ARTICOLO CORRELATO*** (Raffaele Manna: emergenza sosta superata, adesso bisogna rispettare le regole – 7 agosto 2010 -)

***ARTICOLO CORRELATO*** (VIDEO – Il presidente di Formia Servizi ammette lo stato di crisi – 23 luglio 2010 -)

***ARTICOLO CORRELATO*** (Il sindaco incontra i commercianti: fine emergenza per Flacca e parcheggi – 11 maggio 2010 -)

You must be logged in to post a comment Login

h24Social