Fondi e criminalità, il Sindaco chiede "maggiore presenza delle forze dell'ordine''

Fondi e criminalità, il Sindaco chiede "maggiore presenza delle forze dell'ordine''
*Il sindaco Salvatore De Meo*

*Il sindaco Salvatore De Meo*

“Nell’arco di una decina di giorni – afferma il sindaco di Fondi Salvatore De Meo – nella nostra città hanno avuto luogo alcuni episodi criminosi che inquietano l’opinione pubblica. Non posso che esprimere preoccupazione a fronte di un tentativo di rapina che ha tragicamente comportato il decesso di una nostra concittadina, della rapina avvenuta presso una filiale dalla Banca Popolare di Fondi e del ferimento di un avvocato. Purtroppo, nonostante il costante impegno, l’esiguità di uomini e mezzi non permette alle Forze dell’Ordine un controllo capillare del territorio.

Questi eventi sono simili ai numerosi altri che periodicamente si verificano nell’intero territorio provinciale e in tutta Italia, accresciutisi negli ultimi tempi anche a causa di una forte crisi sociale ed economica. Pur nella consapevolezza della combinazione di più accadimenti di diversa natura verificatisi in concomitanza rispetto ai lunghi periodi in cui la nostra città vive un clima di serenità, non posso che fare appello a un maggiore presenza delle Forze dell’Ordine per tutelare le famiglie e le attività produttive cittadine. Ma ciò non può di certo essere garantito se non si investono risorse adeguate a livello governativo.

Lo stesso capo della Polizia prefetto Alessandro Pansa ha recentemente dichiarato che la situazione nazionale deve fare i conti con una somma di tante piccole illegalità e che con gli attuali organici e le risorse ridotte al lumicino non è più possibile potenziare i controlli né le attività d’indagine. Non può non rilevarsi che l’aumento dei reati è proporzionale alla riduzione delle attività di controllo causate dai tagli indiscriminati attuati negli ultimi anni.

Mi auguro che il governo riveda al più presto le sue priorità, destinando risorse volte al potenziamento dei mezzi e degli organici dei tutori dell’ordine. Nella nostra città l’elevazione della Stazione dei Carabinieri a Tenenza, con il conseguente incremento di personale, e la proposta della nuova sede della Polizia di Stato presso il Centro Agroalimentare all’Ingrosso, che auspico possa divenire realtà in tempi brevi, contribuiranno di certo ad un maggiore e più efficace presidio del territorio”.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social