Violenza sessuale sulla figlia minorenne, sette anni di carcere per l'uomo di Latina

Violenza sessuale sulla figlia minorenne, sette anni di carcere per l'uomo di Latina

processoSette anni di reclusione, un anno in più di quanto chiesto dal pm Marco Giancristofaro. Il giudice per l’udienza preliminare del Tribunale di Latina, Lorenzo Ferri, non ha fatto sconti a G.A., il 38enne del capoluogo pontino arrestato con l’accusa di aver violentato la figlia di quindici anni e che, prima davanti al sostituto procuratore Gregorio Capasso e poi davanti al gip Costantino De Robbio, aveva ammesso i fatti, aggiungendo di aver abusato sessualmente della ragazzina anche in altre occasioni

. La condanna è stata emessa al termine di un processo con rito abbreviato, che consente lo sconto di un terzo della pena, in cui la moglie e la figlia dell’imputato si sono costituite parte civile. Scontato il ricorso in appello del difensore di G.A., l’avvocato Angelo Palmieri.

A fine maggio la figlia del 38enne si recò al pronto soccorso dell’ospedale «Santa Maria Goretti» e riferì di essere stata violentata dal padre. I carabinieri si misero sulle tracce di G.A. e, dopo averlo rintracciato, lo portarono in caserma. Il 38enne confessò subito, dicendo di aver portato la quindicenne in un parcheggio nei pressi di Tor Tre Ponti e di averla violentata all’interno dell’auto. Soltanto dopo qualche settimana venne emessa un’ordinanza di custodia cautelare in carcere e il 38enne, interrogato dal gip, ammise nuovamente i fatti.

***ARTICOLO CORRELATO*** (Violentò la figlia 15enne in auto, il Giudice dispone il giudizio immediato – 5 ottobre -)

***ARTICOLO CORRELATO*** (Violentò la figlia 15enne in un parcheggio a Latina, ora vuole uscire dal carcere – 20 luglio -)

***ARTICOLO CORRELATO*** (Latina, confessa davanti al Gip il padre che ha violentato la figlia 15enne – 12 luglio -)

***ARTICOLO CORRELATO*** (Latina, violentò la figlia 15enne: arrestato dai carabinieri – 8 luglio -)

You must be logged in to post a comment Login

h24Social