Abusivismo edilizio, abbattimenti nel Parco del Circeo

Abusivismo edilizio, abbattimenti nel Parco del Circeo

quarto_caldoAbbattimenti in vista nel Parco Nazionale del Circeo, sia a Sabaudia che a San Felice Circeo. Dopo anni caratterizzati da una certa inerzia, i Comuni compresi all’interno dell’area protetta sembrano essersi decisi a fare sul serio contro l’abusivismo edilizio.

Non essendo stati rispettati gli ordini di demolizione dai proprietari dei manufatti realizzati illecitamente, il Comune di Sabaudia ha deciso di procedere con abbattimenti d’ufficio per l’immobile non autorizzato con cui, nel 2003, è stato ampliato l’hotel “Aragosta”, su via Lungomare.  Nella struttura ricettiva, posta fronte lago, arriveranno le ruspe e la spesa prevista, per un totale di 80mila euro, dovrà poi essere risarcita dalla società proprietaria dell’hotel.

Situazione analoga e demolizione d’ufficio per sei immobili sul promontorio del Circeo, a Quarto Caldo, per i quali il Comune di San Felice ha previsto una spesa di 162.600 euro.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social