Giornata mondiale contro la violenza sulle donne, Priverno c'è

Giornata mondiale contro la violenza sulle donne, Priverno c'è

drappo_rossoNove giorni, dal 23 novembre al 1 dicembre, per parlare, riflettere, informare: è piena di voci l’iniziativa del gruppo FEMINEUS, in collaborazione con il Comune di Priverno, contro la violenza sulle donne. Gli appuntamenti per la prima edizione di “Io Valgo…Stop al Femminicidio” sono stati annunciati dalla consigliera con delega alle Pari Opportunità Sonia Quattrociocche “Il percorso intrapreso dall’amministrazione comunale per la realizzazione di azioni di prevenzione e contrasto alla violenza di genere si concretizza nel sostegno e nella presenza a manifestazioni pubbliche, come questa, che valorizzano e mettono al centro il tema delle Pari Opportunità come tutela dei diritti della persona in un’ottica di rispetto delle differenze e ritorno al valore della vita”. Priverno è pronta per partire con incontri quotidiani per sensibilizzare la comunità verso una nuova cultura dei generi e riconoscimento dell’altro.

IL PRIMO APPUNTAMENTO – 23 novembre Nastro rosso per la collettiva d’arte “Animo…D”, allestita negli spazi dei Portici Comunali, per dire “Io Valgo..Stop al Femminicidio.

Alle 16,30, presso la Sala delle Cerimonie del Comune di Priverno, il convegno “Il posto delle donne”. Sarà l’occasione per affrontare e discutere esperienze e analisi sul ruolo delle donne nella società contemporanea. Seguirà un estratto del film documentario “Atlantis”: la vicenda della Tacconi Sud raccontata dal regista Massimo Ferrari.

Il 24 novembre, momento ricreativo per i più piccoli con il laboratorio di lettura dell’associazione A portata di mamma. Spettacolo teatrale “Favole a rovescio”  a cura delle classi quarte dell’i.c. S.Tommaso D’Aquino. Appuntamento nei Portici Comunali alle ore 16.00

Concerto pianistico pro organo del C.O.I. ore 18,30 chiesa di S. Maria del Suffragio.

convegno_23LA GIORNATA MONDIALE – Il 25 novembre. Incontro con le scolaresche a cura dell’associazione Rosa dei venti – Orientamento donna. Il mondo psicologico di chi subisce violenza raccontato dalla dr.ssa psicologa Michela Ferrante. Ore 10,00 Aula Magna dell’ISISS Teodosio Rossi di Priverno.

Ore 17,00 appuntamento in Piazza del Comune per la performance di arte urbana e flash mob “Scarpe Rosse”.

Il 26 novembre alle ore 17,00, presso la Sala delle Cerimonie, workshop “Io Valgo: nuove forme di tutela dei diritti fondamentali. Dalla convenzione di Istanbul alla legge 15 ottobre 2013, n. 119”. Incontro con gli operatori del Telefono Rosa di Ceccano e con l’intervento della dr.ssa avvocato Maria Domenica Iacoacci. Seguirà un’esibizione dei gruppi In-Canti&Balli e Canusìa : la donna nella tradizione popolare.

Mercoledì 27 novembre alle ore 16,30 presso la Sala delle Cerimonie, lezione dimostrativa di autodifesa femminile. Seguirà un incontro tra dibattito e performances di teatrodanza a cura dell’associazione culturale Humus e Linguaggi del Corpo

mostra_porticiIl 28 novembre appuntamento presso la Sala delle Cerimonie, ore 17,00 per il convegno “Io Valgo…Stop al Femminicidio”. Un panel di relatrici per scoprire e riconoscere l’habitat del “mostro”.

“RaccontiamoLe…per non dimenticarLe” letture e proiezioni di corti giovedì 29 novembre alle ore 18,00, Portici Comunali.

Il 30 novembre alle ore 18, in scena nei locali dei Portici Comunali lo spettacolo teatrale “ 7 bambole” della compagnia Grosso gatto.

CONCLUSIONE – 1 dicembre  dalle ore 16,00 alle 17,30 visita teatralizzata al Museo Archeologico dal titolo “Camilla e le altre: storie di donne nell’antichità” (due turni: ore 16-17 e 17,30-18,30. Solo su prenotazione)

Alle ore 19,00, nella Sala delle Cerimonie, “Carmen l’amour est un oiseau rebelle”. Suite di teatro danza in tre quadri, a cura dell’associazione Alchimie.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social