CISTERNA, SCOMPARSO BAMBINO ALLE ELEMENTARI: FALSO ALLARME, ERA A CASA

CISTERNA, SCOMPARSO BAMBINO ALLE ELEMENTARI: FALSO ALLARME, ERA A CASA
Scuola elementare Giovanni Cena di Cisterna

Scuola elementare Giovanni Cena di Cisterna

Attimi di panico questa mattina intorno alle 8:00 davanti la scuola elementare Giovanni Cena di Cisterna.

La madre di un bambino ne ha denunciato la scomparsa ad un’agente della polizia locale.

La donna ha raccontato alla vigilessa che si trovava davanti l’ingresso della scuola per regolare il traffico, che il bambino era scomparso in via Primo Maggio, poco lontano dal plesso scolastico del centro: lo aveva lasciato dentro l’auto – riferiva all’agente – mentre entrava in un bar  a comprargli la merenda ed al ritorno non l’ha più trovato.

Subito sono partite le ricerche coordinate dalla Polizia locale, alle quali hanno partecipato anche le pattuglie mandate dal commissariato di Cisterna.

Dopo circa mezzora di trepidante ricerca su tutto il territorio comunale, il piccolo è stato rintracciato nella sua abitazione sano e salvo: secondo la ricostruzione sommaria fornita dalla Polizia locale di Cisterna, il bambino si era allontanato all’insaputa della madre quando ancora erano parcheggiati nel cortile di casa.

Solo tanta paura dunque, per fortuna infondata.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social
.uffa { text-align: center; } .inner { display:inline-block; }